mercoledì 21 dicembre 2011

AUGURI!..

Stiamo ricevendo gli auguri di buon Natale / buone feste da un'infinità di persone / amici / organizzazioni / gruppi / enti e... viä dicc.
Non vorremmo dimenticare nessuno, quindi rispondiamo a TUTTI in una sola volta: buon Natale a tutti Voi e buon 2012 (Monti & c/o permettendo...)

domenica 18 dicembre 2011

Notizie 18 dicembre 2011

NATALE CASALESE
Sabato 24 dicembre nella parrocchia di San Giorgio si terranno le tradizionali fiaccolate della vigilia, che partiranno alle 23,30 da ogni frazione per convergere sulla chiesa parrocchiale dove verrà celebrata la Messa di mezzanotte. Al termine scambio di auguri con cioccolata e vin brulé nel cortile della fontana del vino a cura dello Sci Club casalese.
Le altre celebrazioni si svolgeranno alle 21,30 a Montebuglio e alle 22,30 a Ramate, mentre domenica 25 tutte le funzioni seguiranno i normali orari festivi.
Le offerte raccolte durante le Messe natalizie saranno devolute alle opere di carità parrocchiali.

NOTIZIE IN BREVE DAL COMUNE
E’ stato pubblicato il calendario per la raccolta differenziata dei rifiuti riciclabili porta a porta per il 2012. Verrà distribuito nei prossimi giorni ed è reperibile sul sito internet del comune: www.comune.casalecortecerro. vb.it
Sono stati fissati i termini per le “svendite” di fine stagione, validi per tutti i comuni della zona. Il periodo andrà dal 5 gennaio al 1 marzo.
Il Comune di Casale Corte Cerro ha aderito al Patto dei Sindaci e avviato la realizzazione del proprio Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (PAES), un documento di pianificazione energetico - ambientale in cui sono indicate e programmate le azioni con cui si intendono raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni di anidride carbonica entro il 2020. Si inizierà col predisporre un inventario delle Emissioni del territorio per arrivare al rafforzamento delle competenze energetiche e a iniziative per sensibilizzare la cittadinanza sul processo in corso.
La Giunta municipale ha approvato il programma dei lavori pubblici di maggior rilevanza per il 2012. Sono previsti investimenti di 190 mila euro per la creazione di un’area attrezzata a Montebuglio, 178 mila per l’abbattimento di barriere architettoniche alle scuole medie e 160 mila per sistemazioni idrogeologiche ai corsi d’acqua. Approvato anche il progetto esecutivo per il completamento di via Pascoli, nel tratto che dovrebbe finalmente collegare via Gabbio e via Gravellona, passando a monte della linea ferroviaria. I lavori, per un ammontare di 135 mila euro, dovrebbero essere appaltati a breve.

domenica 11 dicembre 2011

Notizie 11 dicembre 2011



MERCATINI DI NATALE: UN SUCCESSO
Erano veramente tante le persone che, aderendo all’invito della Pro Loco casalese, si sono ritrovate nelle strade del capoluogo il pomeriggio dell’8 dicembre, festa dell’Immacolata Concezione, per la prima edizione dei mercatini natalizi. Dopo l’allestimento dell’albero di Natale di fronte al municipio si sono potuti acquistare prodotti tipici e artigianali, la maggior parte dei quali messi in vendita a scopo benefico, a sostegno della stessa Pro loco, della Caritas e delle attività missionarie delle parrocchie casalesi.
Al termine della giornata sono stati presentati i risultati del concorso indetto tra i ragazzi delle scuole cittadine per la realizzazione del logo della Pro Loco, vinto a pari merito da due classi delle elementari di Ramate. L’associazione sceglierà in seguito quale dei due disegni utilizzare ufficialmente per rappresentarla.



AUGURI NATALIZI AGLI ANZIANI CASALESI
Domenica 18 dicembre l’associazione per la Promozione dell’Anziano invita soci e simpatizzanti alla tradizionale festa per lo scambio degli auguri natalizi. Alle 15, presso l’oratorio Casa del Giovane, musica, lazzi e frizzi, merenda in compagnia e la presentazione del Taquin dë cui dë Cäsàal edizione 2012.



LUTTO
E’ scomparsa Ermelinda Rosetta Bianchetti Dellavedova, 93 anni, di Tanchello. A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione.

domenica 4 dicembre 2011

Concerto di Natale al Cerro



Notizie 4 dicembre 2011

IMMACOLATA CONCEZIONE
Giovedì 8 dicembre tutte le celebrazioni seguiranno il normale orario festivo. Nel pomeriggio festa in piazza con mercatini natalizi a cura della Pro Loco, dalle 14 in via Roma, tra il municipio, dove verrà addobbato l’albero di Natale, e la chiesa di San Giorgio.

CENA NATALIZIA
Il gruppo giovanile delle parrocchie casalesi organizza una cena natalizia per tutta la comunità, sabato 10 dicembre alle 19,30 presso l’oratorio Casa del Giovane. Costo 15 euro, prenotazioni presso le due case parrocchiali – Casale e Ramate – entro giovedì 8.
Il ricavato sarà devoluto alla Caritas interparrocchiale e alle opere missionarie.

BORSA DI STUDIO “DON RENATO BELTRAMI”
Venerdì 25 novembre ricorreva il 13° anniversario della scomparsa di don Renato Beltrami, parroco di San Giorgio dal 1954 al 1998.
Le offerte raccolte durante le celebrazioni di sabato 26 e domenica 27 novembre, pari a 500 euro, sono state devolute al finanziamento della borsa di studio a lui intitolata presso il seminario diocesano

AUGURI!
La comunità casalese si stringe intorno a Rosa Dematteis Calderoni, la Ròsä dël Meut, che domenica 4 dicembre festeggia i suoi 104 anni e si conferma così come la più anziana abitante del comune.

LAVORI DI RESTAURO ALLO STORICO CROCEFISSO DI RAMATE
Il seicentesco crocefisso ligneo, vanto da sempre della chiesa parrocchiale di Ramate, necessita di urgenti interventi di restauro, il cui costo è stimato in oltre 18 mila euro. 10 mila di questi sono stati messi a disposizione dalla Fondazione Comunitaria del VCO, mentre è aperta la colletta per la raccolta della cifra rimanente.
L’intervento è descritto in un fascicolo appositamente predisposto, reperibile presso la chiesa di Ramate o sul sito internet delle parrocchie casalesi parrocchiecasalecc.studiombm.it

venerdì 2 dicembre 2011

Casalecalcio

Domenica alle ore 14,30 presso lo Stadio Lucchini di Gravellona Toce l' A.S.D. CASALE C. C. cerca il riscatto contro il BOCA dopo il rocambolesco pareggio di Cuzzego.

lunedì 28 novembre 2011

Notizie 27 novembre 2011

NATI PER LEGGERE
Il sistema bibliotecario provinciale del Verbano Cusio Ossola ha lanciato il progetto ‘Favole, fiabe e filastrocche’, letture ad alta voce per bambini dai due anni in su curato dai volontari di Nati per leggere. Vi ha aderito anche la biblioteca comunale casalese, presso la cui sede di piazza della Chiesa gli incontri si svolgono ogni ultimo sabato del mese nei normali orari di apertura, dalle 14 alle 17, fino al 30 giugno 2012. Informazioni in loco, ingresso gratuito.

TEATRO DIALETTALE AL “CERRO”
Ritorna a Ramate sabato 17 dicembre la compagnia dialettale ticinese Chii da Gordola, che alle 20,30 metterà in scena ‘Che disperazión, i è sparid i milión…’ al centro culturale Il Cerro di via XXV Aprile.

SCI CLUB
Con l’arrivo della stagione invernale riprendo le attività dello sci club Casale Corte Cerro.
Giovedì 1 dicembre verranno aperte le iscrizioni al corso di sci che si svolgerà al Mottarone da sabato 21 Gennaio 2012 fino al 25 febbraio 2012. Contemporaneamente si apre il tesseramento associativo annuale al club.
Per aderire o vere informazioni ci si può collegare al sito internet www.sciclubcasalecortecerro.it oppure recarsi presso la sede sociale, in via Martiri 15, tutti i giovedì dalle 21,15 in poi.

lunedì 21 novembre 2011

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE INCONTRA I CITTADINI

L’amministrazione comunale promuove un nuovo ciclo di incontri con la cittadinanza, al fine di raccogliere suggerimenti, proposte ed eventuali critiche in vista della predisposizione del bilancio di previsione per il prossimo anno finanziario. Il primo appuntamento è con gli abitanti di Montebuglio e Tanchello, martedì 29 novembre, alle 21 presso il circolo Concordia di Montebuglio.
Gli incontri successivi si terranno venerdì 2 dicembre al circolo di Ramate, lunedì 5 al circolo del Gabbio, venerdì 9 nella sala consiliare del municipio e martedì 13 al circolo della Cereda, sempre con inizio alle 21.

domenica 20 novembre 2011

Notizie 20 novembre 2011

ATTIVITA’ PARROCCHIALI
Il gruppo famiglie dell’oratorio ricorda che sono ancora aperte le iscrizioni per il pranzo di domenica 27 novembre, quando si terrà la celebrazione comunitaria dei più significativi anniversari di matrimonio. Le prenotazioni dovranno pervenire in casa parrocchiale entro venerdì 23. L’appuntamento per tutte le coppie è alla Messa delle 11 nella chiesa parrocchiale di Casale.
Nel frattempo si comunica che la questua delle Cercone, svoltasi sabato 12 novembre, ha permesso di raccogliere quasi 1200 euro, che verranno utilizzati per far fronte alle spese ordinarie della parrocchia di San Giorgio. Le offerte che verranno raccolte durante le celebrazioni di sabato 26 e domenica 27 novembre serviranno invece a finanziare la borsa di studio istituita presso il Seminario diocesano in ricordo di don Renato Beltrami, di cui venerdì 25 si ricorda il tredicesimo anniversario della scomparsa.
Con l’inizio dell’Avvento riprendono gli incontri di catechesi per gli adulti. Il primo incontro è fissato per giovedì 24 novembre, alle 21, presso la chiesa parrocchiale di Ramate, dove don Flavio Campagnoli tratterà il tema ‘Educare alla vita buona del Vangelo’.
Venerdì 25 novembre è convocato il gruppo giovanile interparrocchiale, alle 21 presso l’oratorio Casa del Giovane. All’ordine del giorno la programmazione delle attività del prossimo periodo di Avvento e delle feste di fine anno.

venerdì 18 novembre 2011

ASD Casale

Domenica 20 novembre il CASALE calcio ospita l'OLEGGIO CASTELLO.
Si gioca al Lucchini di Gravellona Toce, con inizio alle 14,30.

lunedì 14 novembre 2011

Notizie 13 novembre 2011

LÄ MADONÄ DIJ MÄTÄN
Si celebra nel prossimo fine settimana la festa copatronale della parrocchia di San Giorgio, ispirata alla presentazione al tempio della Vergine Maria e dedicata dagli antenati alle ragazze del paese, ij mätän, appunto.
Il triduo di preparazione prevede la celebrazione delle Messe alle 20,30 sia giovedì 17 che venerdì 18 novembre; le confessioni si terranno venerdì, dalle 20,30 in poi, e sabato 19 dalle 15 alle 18. Sabato sono previste anche l’Adorazione Eucaristica dalle 15 alle 17 e la Messa alle 20,30, cui seguirà la tradizionale processione per le vie centrali del paese con la presenza delle Priore – nuove e uscenti - e l’effige della Madonna portata dalle diciottenni.
Domenica 20 novembre la Messa solenne, animata dalla corale di Casale e Crusinallo, sarà celebrata alle 11 e vi farà seguito l’aperitivo offerto dalle Priore presso il salone della casa parrocchiale. Alle 15,30 la recita dei Vespri e alle 16 pomeriggio in allegria presso l’oratorio Casa del Giovane.
Sabato e domenica verrà allestita presso le sale del Baitino la consueta mostra mercato dei lavori femminili, il cui ricavato sarà devoluto alle opere missionarie diocesane.

ANNIVERSARI DI MATRIMONIO
Il gruppo famiglie dell’oratorio ricorda che sono ancora aperte le iscrizioni per il pranzo di domenica 27 novembre, quando si terrà la celebrazione comunitaria dei più significativi anniversari di matrimonio.
Le prenotazioni dovranno pervenire in casa parrocchiale entro venerdì 23.

ALL'ENAIP “LA SPESA DEL COMMISSARIO”
Venerdì 25 Novembre, presso il centro servizi formativi Enaip di Crusinallo, si terrà la presentazione del libro “La spesa del commissario” dello scrittore omegnese Matteo Severgnini. Libro e l’autore verranno presentati da Roberto Birocco, a seguire la lettura di alcuni brani a cura di Silvia Poletti, attrice e teatroterapeuta, con accompagnamento musicale di Lorenzo Prealoni ai flauti e Alessandro Lorenzini alla chitarra.
L’iniziativa si svolge all’interno del un percorso culturale che l’agenzia formativa Enaip, diretta emanazione delle Acli, svolge a favore della comunità locale.
Per informazioni è possibile telefonare al recapito 0323 887274 o scrivere a csf-omegna@enaip.piemonte.it

giovedì 10 novembre 2011

ARCInvetta al circolo di Ramate



San Martino



L'è dré fàa sän Märtin, si dice ancor oggi di chi sta traslocando. Ricordo di tempi in cui l’11 di novembre segnava la fine dell’annata agraria, il momento dei rendiconti per affittuari e mezzadri dei fondi agricoli e del trasferimento delle loro famiglie da un podere all’altro, con le povere masserizie caricate su un grande carro a banchi – ël sciäräbän, dal francese char a banc – trainato per le carrarecce da un magro cavallo o, più spesso, da una coppia di buoi.
Una data importante, quella di san Martino, vero e proprio capodanno contadino. Lì iniziava il periodo di libero transito per ‘le campagne’ e lì si celebravano i riti pagani di Martinmas, il giorno di Martino; in quella notte il santo cavalcava per i gerbidi e dal suo mantello si liberavano folate di neve.
Stagione di caccia e di primi freddi, quando ‘la nebbia agl’irti colli’… Ricordo di anni lontani, quando si cominciava ad andare a scuola con i calzoni lunghi e il ciocco di legna per alimentare la grande stufa di ghisa piazzata in mezzo all’aula; quando le pannocchie del mëlgón erano legate ad essicare alle ringhiere dei balconi e le castagne erano stese sul lobbión. Quando…
barba Bonìn

domenica 6 novembre 2011

Le Cercone

Tornano, nel pomeriggio di sabato 12 novembre, le Cercone, ragazze che andranno di casa in casa a raccogliere i contributi della comunità per il sostentamento delle tante opere parrocchiali. Porteranno con sé il tradizionale alberello di bosso adorno di nastri colorati, simbolo della stagione entrante, e lasceranno arachidi, caramelle e l’annuncio della festa copatronale dlä Madonä dij Mätän, che si celebrerà domenica 21 novembre, terza del mese.

domenica 30 ottobre 2011

Notizie 30 ottobre 2011

LAVORI PUBBLICI
La Giunta municipale ha approvato il progetto definitivo per la sistemazione dell’antica strada comunale Casale – Santa Maria, dal tornante di via Gravellona fino all’ex passaggio a livello di fondo valle. Il finanziamento di 100 mila euro deriva dall’impegno di Terna Spa a ripristinare i luoghi compromessi durante i lavori d’installazione delle due nuove linee elettriche ad alta tensione svolti negli scorsi anni. E’ previsto il rifacimento del fondo stradale e il suo consolidamento per consentire il transito ‘occasionale’ di autoveicoli, ma il sindaco ci assicura che verrà rigorosamente mantenuta la tipologia di acciottolato a gradoni esistente. Inoltre l’amministrazione comunale comunica di avere in corso contatti con la comunità montana per poter intervenire anche sul tratto della medesima strada che si dirama in direzione di Crebbia e per il ripristino del percorso Ricciano – Pedemonte,a cui si provvederà comunque, eventualmente con fondi propri.
Prenderanno presto il via anche le opere di miglioramento ai viali interni al cimitero del capoluogo, con la posa di nuovi cavidotti per l’illuminazione votiva e la stesura di una nuova pavimentazione, in sostituzione dell’asfalto esistente. In questo caso la spesa prevista è di 55 mila euro, 40 mila dei quali derivanti da apposito contributo regionale. L’opera fa seguito al precedente, analogo intervento al cimitero di Montebuglio, costato 40 mila euro.

GIORNATA DELLE FORZE ARMATE
Domenica 6 novembre gli alpini in congedo dei gruppi ANA di Casale e Montebuglio ricorderanno i caduti di tutte le guerre con la presenza alla Messa delle 11 nella chiesa parrocchiale di San Giorgio.
Il ritrovo è fissato alle 10 presso la sede del Palazzo. Dopo la celebrazione sarà reso omaggio al monumento ai Caduti presso il parco delle Rimembranze e la giornata proseguirà con il pranzo sociale al circolo Concordia di Montebuglio.

ANNIVERSARI DI MATRIMONIO
L’annuale celebrazione comunitaria dei più significativi anniversari di matrimonio – primo, decimo, venticinquesimo, trentesimo etc. - si terrà domenica 27 novembre nella chiesa parrocchiale di San Giorgio. Appuntamento alla Messa delle 11, cui seguirà il pranzo sociale all’oratorio Casa del Giovane. Prenotazione obbligatoria, in casa parrocchiale, entro il 23 novembre.

Grazie

Il Gruppo Famiglie dell'oratorio Casa del Giovane ringrazia tutti coloro che hanno partecipato alla cena benefica di sabato 29 ottobre. Si sono potuti raccogliere 533 euro, già versati alla Caritas interparrocchiale.

lunedì 24 ottobre 2011

Notizie 23 ottobre 2011

DOMENICHE A TEATRO
Prosegue al centro culturale Il Cerro di Ramate la rassegna Domeniche a Teatro, dedicata dall’amministrazione comunale ai più piccoli. Domenica 30 ottobre, alle 16, andrà in scena l’opera ‘Gioco’, di Fabrizio Cassanelli e Guido Castiglia.

IJ BARGOL DIJ SÄNT
Martedì primo novembre la Pro Loco casalese organizza una distribuzione delle tradizionali castagne bollite – bargol e lacc – nel giorno dei Santi. Appuntamento nella piazza di San Carlo,dalle 16 in poi.
In contemporanea anche il circolo Arci di piazza Barbero offre i frutti di stagione, ma in questo caso con l’assaggio del vino novello.

IN CASO DI NEVE
Comune e Provincia ricordano che dal prossimo 15 novembre – e fino al 31 marzo 2012 - scatta l’obbligo per tutte le autovetture di dotarsi di pneumatici invernali o di portare a bordo le catene, che dovranno essere montate in caso di nevicate.

LUTTI
E’ scomparsa Placidia Drei Grandi, 90 anni, la ‘mitica’ postina di Montebuglio, figura cara a tutti i casalesi che hanno goduto per lunghi decenni del suo inappuntabile servizio.
E’ mancata anche Rossa Carmela Fazzalari Grandi, 86 anni, di Casale centro, già collaboratrice della parrocchia di San Giorgio in veste di catechista.
A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione e dell’intera comunità.


Omegna
PRESENTATI I CORSI UNI3 PER L’ANNO ACCADEMICO 2011-2012
C’era la folla delle grandi occasioni – come ogni anno, d'altronde – sabato 22 ottobre nel salone delle conferenze del Forum. L’occasione era una delle più attese in città: l’avvio del nuovo anno accademico all’UNI3, con la presentazione dei corsi, venticinque in tutto, che accompagneranno gli omegnesi – e non solo loro – durante le prossime stagioni d’inverno e primavera.
Ha aperto i ‘giochi’ il coro Unincantodargento, espressione del corso di canto e ‘portabandiera’ dell’intera iniziativa, con l’esecuzione del famoso ‘Ci vuole un fiore’, grande successo di Sergio Endrigo su testo di Gianni Rodari, a introdurre le celebrazioni per la nascita del grande autore omegnese. Poi l’assessore alla cultura, Maria Giulia Comazzi, ha salutato gli intervenuti, ricordando come il ‘seguir virtute e conoscenza’ sia la principale qualità che designa l’uomo in quanto tale.
E’ seguita la rapida rassegna dell’offerta culturale con la presentazione tenuta dai docenti dei corsi, da ‘vecchie glorie’ come Giulio Martinoli e Gilberto Carpo a new entry quali Mario Sigfrido Coda ed Elena Bini. Varia, come sempre, la gamma degli argomenti che verranno trattati, spaziando dalla letteratura alla musica, dai laboratori di erboristeria, feltro e cucina al dialetto e alla psicologia.
Le attività prendono il via dall’ultima settimana di ottobre e si protrarranno sino a giugno 2012. I costi di partecipazione partono dai trenta euro a corso e sono previste le consuete formule di sconto per iscrizioni multiple. Per iscrizioni e informazioni ci si può rivolgere all’ufficio cultura del comune di Omegna al recapito telefonico 0323 868428; il programma completo delle attività si trova sul pieghevole illustrativo in distribuzione presso la maggior parte dei negozi cittadini o consultando il sito web del comune all’indirizzo www.comune.omegna.vb.it

lunedì 17 ottobre 2011

Notizie 16 ottobre 2011

POLENTA E…
Una cena a base di polenta, servita in tutti i modi, tradizionali e non – con latte e panna, cont ël strachìn, rostisciàa e altro – è la proposta del gruppo famiglie oratorio Casa del Giovane per la serata di sabato 29 ottobre. Costo 15 euro per tutti, prenotazione obbligatoria entro mercoledì 26 ai recapiti 0323 60788 o 0323 60975. Il ricavato andrà a sostenere le attività del centro d’ascolto Caritas interparrocchiale.

AL CERRO TORNANO LE DOMENICHE A TEATRO
Ha preso il via domenica 16 ottobre l’ormai consueta stagione teatrale dedicata a bambini e famiglie e organizzata da Onda Teatro di Torino in collaborazione con alcune amministrazioni comunali della nostra zona, tra cui quella casalese. La rassegna si è aperta con ‘Il cubo magico’ di Tiziano Manzini, con Walter Maconi, Yuri Plebani e Luca Giudici.
I prossimi appuntamenti sono per domenica 30 ottobre, con ‘Gioco’ - di Fabrizio Cassanelli e Guido Castiglia – e il 6 novembre per ‘Un maialino tutto nero’, di e con Guido Castiglia.
Tutti gli spettacoli si terranno al centro culturale Il Cerro di Ramate, con inizio alle 16. Ingresso 5 euro dai sei anni in su.
Un altro spettacolo teatrale sarà tenuto la sera di sabato 5 novembre dalla compagnia dialettale ticinese Chii da Gordola, che alle 20,30 metterà in scena ‘Che disperazión, i è sparid i milión…’

ATTIVITA’ PARROCCHIALI
Domenica 16 ottobre, terza del mese - come prescritto dal Registro delle tradizioni della parrocchia di San Giorgio – il parroco ‘di moto proprio e senza dovere di consultarsi con la fabbriceria o alcun altro’ ha comunicato la designazione della Priora e Vice Priora per l’anno liturgico entrante. L’onore è toccato rispettivamente alla signora Silvia Cantonetti Grabagni e alla signorina Maria Stella Frau. A partire dalla terza domenica di novembre, festa copatronale della Madonna delle Figlie, sostituiranno le uscenti Veglia De Giorgis Alberganti e Camilla Alessi.
Il gruppo giovanile interparrocchiale si riunirà venerdì 18 ottobre, alle 21, presso l’oratorio Casa del Giovane per programmare le attività del nuovo anno dopo il rientro dalla Giornata mondiale della Gioventù di Madrid.

LUTTO
E' mancato all'affetto dei suoi cari Giordano Cerutti, di 70 anni, residente alla Verta di Omegna. Era presidente della Unione Operai Escursionisti Italiani di Casale e del consorzio per la strada Montebuglio - alpe Rusa. Alla famiglia e agli amici le espressioni di cordoglio della comunità casalese.

lunedì 10 ottobre 2011

Ël gamolón

dal Bollettino Parrocchiale di Ramate, n. 39, 3 ottobre 2010

Ël gamolón
di Italo Dematteis
(3° premio al Concorso “Armando Tami” di Villadossola 2007)

Insëmä, vizi e balordài
jin nacc tucc a fàas bënidìi…
e l’argàus, ormai mòch mòch
a onz a onz al va… a sparìi…
Dèss, l’è ‘l fiamìn dla mé busìä
‘l gamolón chë infastidìss…
“Trëmi, fagh fum e… schèrzi miä…”
‘l dìis, e insìst: “Gh’è la scérä chë finìss!”
a scotàal, ass vëgn nèch, ass märmòtä…
ma “Di ‘m ni voarda!” intrigàa sgént
che la criticä pòrtä bëgn
së s’inconträ on vécc contént!
A isulàas ass va int on garbuj,
ass bramä ass scërch la compagniä:
l’è comè aij caudogn ad luj
al soliev ch’a dà n’ombrìä.
Peu, ad paròl s’è incùu golos…
insì d’odor ëd èrba ròsa…
a vardàa folài ëd pofia
tajàa l’aria a bisabòsa…
E la natura?! Ël butàa smenz
l’incimentàa… squàas al striàa.
Ròb da pòch? Fargaj ad séens?
Fior in ‘na stagión sfioriä?
L’è al masaràa dla brascä.
Sanza fiama né calor,
pòca sciändrä… più pälisch…
ma sot sot ass sent ch’a triscä.
Basta on colp, ligéer, ad ‘na buscä
e… lusìiss!
Ël feugh dent incùu l’è visch!
Ël gamolón lassa ch’al disä:
stàa a scotàal e… schìisc, fa cito…
peu… ch’a siä cum si siä.

Il grosso tarlo
Assieme, vizi e balordaggini,
sono andati a farsi benedire …
e l’orgoglio, mogio, mogio,
un po’ alla volta va … a sparire …
ora è la fiammella della mia “bugia”
il tarlo che dà fastidio:
“Tremo, faccio fumo e … non scherzo …”
dice, insiste: “E’ la cera che sta per finire”.
Ad ascoltarlo, fa intristire, si borbotta …
ma “Dio me ne guardi!” a coinvolgere gente
convinta che porti bene
incontrare un vecchio contento.
A isolarsi si va in un groviglio
E si brama, si cerca la compagnia.
E’ come alla calura di luglio
il sollievo che dà un’ombra.
Poi… di parole si è ancora golosi …
così del profumo dell’erba rosa…
il guardare folate di polvere
tagliare l’aria a zig zag…
E la natura?! Il germogliare dei semi
provoca e quasi ammalia …
cose da poco? Briciole di sensi?
Fiori di una stagione sfiorita?
E’ il macerare della brace.
Senza fiamma né calore,
poca cenere, non più scintille…
ma sotto sotto si sente crepitare:
basta un colpo, leggero, di un filo d’erba
e… luccica!
Il fuoco dentro è ancora vivo.
il grosso tarlo lasciamolo parlare:
ascoltarlo e … calmo, stare zitto…
poi, sarà … in qualunque modo.

Note:
Argaus: orgoglio
Busìa: piccolo candeliere
Di m’ni voarda: Dio me ne guardi
Garbuj: groviglio
Erba ròsa: specie di geranio
Bisabòsa: a zig zag
Incimenta: provoca, stuzzica
Striàa: stregare, ammaliare
Triscàa: scoppiettare, crepitare
Buscä: filo d’erba
Comsissia: comunque, in qualunque modo.




grafia normalizzata piemontese a cura della Compagnia dij Pastor


per la grafia originale click qui


ON GIRANI

dal bollettino parrocchiale di Ramate n. 2, 09-01-2011

ON GIRANI
di Italo Dematteis
Squàas gajàrd, fòra sul mur,
là al sol o a mèzz’ombrìa,
on girani ad tri color
bondanzios a dàa ligrìa.
Ij fòj dricc facc a crispìn,
striài bianch su vërd dij brisciol,
plùus d’on péel curt e molzìn
e fior a mazz ross comè vìsciol.
Stì virtù fòo ad l’ordinari
in teust svanìi e… cambià ‘l gir,
l’han logà, a mutàa scinàri,
int on cantón, lontan dal mur.
Què è ristà dij compliment
p’al vigor da tanci està
adèss ch’lè biot e da ornamént
pòchi fòj ad color smontà?
Da gnìi vecc e ristàa bel
la vòja ‘gh l’è, ma stupidòta:
quand “finiss al gamissél…
da fàa maja guà dismëta…”
L’impietosa condizión
anca ij séens dàsi snatura…
e fin la luna da aprensión
ch’a slonga ombrìi a dismisura.
Gniù d’infesc a vista e spazi,
insì, ‘l girani, al fa da specc.
S’al varda, ‘ss pensa e… scerch silenzi,
garbà e cortes com chi vegn vecc.
Ij ram spuej prov carazzàa…
fòrse agh bsògna un po’ d’amor
par rinvardìi e magari dàa
incùu ligria, fòo dal mur.

UN GERANIO
Quasi prestante, fuori, sul muro,
là al sole o a mezz’ombra,
un geranio di tre colori
generoso a donare allegria.
Le foglie ritte fatte a ventaglio,
striate di bianco su verde– ginepro,
vellutate di un pelo corto e morbido
e fiori a mazzo rossi come ciliegie.(visciole).
Queste virtù straordinarie
sono tosto svanite e cambiato il giro,
lo hanno collocato, a mutare scenario,
in un angolo … lontano dal muro.
Cosa è rimasto dei complimenti
al gran vigore di molte estati
ora che è nudo e da ornamento
poche foglie e colori sbiaditi?
Di diventare vecchi e restare belli,
la voglia c’è … ma è insensata;
quando “termina il gomitolo
bisogna smettere di fare maglia…”
L’impietosa condizione
anche i sensi lentamente snatura …
e persino la luna provoca apprensione
che allunga le ombre a dismisura.
Diventato ingombro per la vista e gli spazi,
così, il geranio, fa da specchio.
Lo si guarda, si pensa e… si cerca silenzio
garbato e cortese con chi invecchia.
I rami spogli provo carezzare …
forse necessita di un po’ d’amore
per rinverdire e magari dare,
ancora allegria, fuori dal muro.




grafia normalizzata piemontese a cura della Compagnia dij Pastor


per la grafia originale click qui

MUSEO DELLA LATTERIA SOCIALE

Come da precedenti annunci si conferma la visita al museo della Latteria Sociale di Fomarco per sabato 15 ottobre, ore 15,40 - 15,50.
Appuntamento al municipio di Casale ore 15 o al municipio di Pieve Vergonte ore 15,30 (o direttamente a Fomarco Sopra, nella piazzetta della chiesa e del circolo).

domenica 9 ottobre 2011

Castagnata

Le scuole del territorio casalese, in collaborazione con la Pro Loco, organizzano una castagnata a scopo benefico che si terrà sabato 15 ottobre, tra le 15 e le 18, nel piazzale antistante l’oratorio Casa del Giovane.

Notizie 9 ottobre 2011

ARCInvetta
Proseguono gli incontri culturali organizzati dal comitato provinciale Arci presso i circoli del territorio. I prossimi appuntamenti prevedono la presenza di Massimo Mattioli, comandante provinciale del Corpo Forestale dello Stato, con la proiezione ‘Val Grande: immagini…’ mercoledì 19 ottobre alla Tavernetta di Casale. Il 26 ottobre, sempre a Casale, toccherà allo scrittore e giornalista Paolo Crosa Lenz illustrare ‘Il nuovo volto delle montagne’.
Massimo M. Bonini sarà invece al circolo Rio Grande di Ramate il 16 novembre per parlare di ‘Piänt, ërbìt e boscogn - alberi, eerbe e cespugli – appunti di botanica popolare’, mercoledì 16 novembre.
Tutti gli incontri avranno inizio alle 21.

AMMINISTRAZIONE COMUNALE: IMMOBILE O SUPER ATTIVA?
Non è per nulla piaciuta ai componenti della giunta Pizzi l’accusa di immobilismo rivolta loro dal capo gruppo di minoranza, Paolo Dellavedova, nel corso dell’ultima seduta di consiglio comunale, mentre si discuteva di assestamenti di bilancio.
“Altro che ordinaria amministrazione” chiosa Pietro Foti, assessore all’urbanistica. E snocciola una lunga teoria di interventi realizzati, messi in cantiere o in fase di progettazione nei due anni e mezzo trascorsi dalle ultime elezioni. Si va dai contributi ai nuclei familiari in difficoltà e alle associazioni ai lavori per il museo della Latteria Sociale, per il palazzo municipale, per gli edifici scolastici e per gli impianti sportivi di Ramate; si citano i cantieri per il miglioramento della viabilità e la sistemazione dei due cimiteri e gli interventi per la messa in sicurezza dei corsi d’acqua. Il tutto corrispondente a un dettagliato rendiconto economico, che assomma a quasi un milione e 300 mila euro.
“La crisi economica” conclude il rappresentante del sindaco “non ha spento la nostra voglia di fare e di lavorare per il bene di Casale; cerchiamo si essere aperti e trasparenti nell’interesse e al servizio della nostra collettività, sperando che la minoranza esca dal torpore e dalla noia del non far niente”.
Dellavedova risponde ricordando il problema del pericoloso spartitraffico posizionato in via Sant’Anna – per altro rimosso negli ultimi giorni – e citando il vecchio adagio “Chi si loda, s’imbroda”, per poi dichiararsi fondamentalmente annoiato non tanto dal far nulla, quanto dalla discussione in sé.

LIETI EVENTI
I migliori auguri alla piccola Lucrezia Ferrozzi, che domenica 16 ottobre entrerà a far parte della comunità parrocchiale di San Giorgio con la cerimonia del Battesimo.

sabato 8 ottobre 2011

BOTTONI DI FILO

La Pro Loco casalese organizza un incontro per apprendere l’antica tecnica per la realizzazione di bottoni di filo.
Giovedì 13 ottobre, alle 20,30, presso la biblioteca comunale di piazza della Chiesa. Costo 10 euro, 6 per i soci Pro Loco; prenotazione obbligatoria al recapito telefonico 347 8239236 o all’indirizzo e-mail step77@alice.it

QUANDO AL GABBIO C’ERANO I CAMPI DA TENNNIS

dal Bollettino Parrocchiale di Ramate n. 38, 02/10/2011

Erano due: li ricordo molto bene! Lo spunto per queste righe mi è venuto in seguito ad un fastidioso disturbo che in questi giorni mi provoca dolore al gomito destro e che avevo già avuto molti anni fa: il suo nome scientifico è epicondilite (infiammazione dell’epicondilo), chiamato anche male del tennista. Da quando non gioco a tennis saranno trascorsi almeno sessant’anni, ma tant’è, ogni tanto si fa sentire.
I campi da tennis erano di proprietà del Cotonificio Furter, poco discosti dall’opificio, in mezzo a tanto verde e circondati da ombrosi platani. Il manto non era in terra rossa o in tappeto sintetico ma coperto di asfalto, il comune catrame. Dagli spogliatoi una scalinata scendeva verso il canale ed una pompa a mano serviva a portare l’acqua ai lavelli. Di domenica funzionava anche un servizio bar.
Avevo allora sedici anni; ai dipendenti Furter ed ai loro parenti era permesso accedervi. La mia prima racchetta non era nuova e neppure in fibra di vetro, però bella e molto leggera. Un mio carissimo amico mi aveva regalato il telaio, lo feci raccordare (allora si usavano corde di budello) ed incominciai i primi passi in questo bellissimo sport. Durante la stagione estiva da quel manto nero saliva un caldo atroce ma niente ci fermava tanto era grande il divertimento.
Ad una delle paline che reggevano la rete divisoria era fissata una scatola in metallo contenente della usuale segatura, che serviva ad asciugare la mano sudata che impugnava la racchetta.
Ai campi accedevano anche bravi giocatori come il Dante Baggioli, il Nino Bismuti, il Dario Franchini, il Milietto Bello, il Carlo Molteni ed altri ancora. Noi ragazzi dovevamo aspettare il nostro turno dopo di loro. Qualche volta mi facevano giocare con loro nel “doppio” con mia straordinaria felicità e grande emozione! Però non diventai mai un campione!
Rammento ancora i severi custodi dei campi: il Gustin Valsesia e il Milio Jacaccia (il Cascin), che ci facevano la faccia scura se facevamo troppo schiamazzo.
Più tardi un campo fu adibito a sala da ballo che, durante l’estate, attirava ballerini da tutto il circondario, ma questa è tutt’altra storia…

eriano

lunedì 3 ottobre 2011

Notizie 2 ottobre 2011

ATTIVITA’ PARROCCHIALI
Domenica 9 ottobre prenderà il via il nuovo anno catechistico in tutte le parrocchie casalesi. Alle 16, presso l’oratorio Casa del Giovane, si celebrerà la Messa per l’affidamento del mandato ai catechisti, cu farà seguito un momento di festa comunitaria.
Prosegue l’attività del centro d’ascolto Caritas, situato presso i locali del Baitino, a fianco della casa parrocchiale di Casale, in via Roma 4, aperto ogni mercoledì dalle 10 alle 12. Si raccolgono sempre generi alimentari non deperibili (zucchero, sale, olio, latte a lunga conservazione, carne e formaggini in scatola, caffè, zuppe in busta, latte in polvere) pannolini per neonati e prodotti per la pulizia e l’igiene personale.

GIORNATA DELL’ANZIANO
E’ stata un successo la Giornata dell’Anziano organizzata come ogni anno dall’associazione per la Promozione dell’Anziano e tenutasi domenica 2 ottobre all’oratorio Casa del Giovane. L’organizzazione comunica che sono rimasti in deposito alcuni premi della lotteria. l’elenco è esposto nella bacheca parrocchiale ed è reperibile anche al sito internet casalecortecerro.ilcannocchiale.it Per il ritiro dei materiali ci si può rivolgere ai volontari dell’associazione.

lunedì 26 settembre 2011

Notizie 25 settembre 2011

GIORNATA DELL’ANZIANO
L’associazione per la Promozione dell’Anziano invita soci e simpatizzanti all’ormai tradizionale giornata di festa che si terrà domenica 2 ottobre.
Incontro alla Messa di ringraziamento che verrà celebrata alle 11 nella chiesa parrocchiale di San Giorgio. Seguirà, alle 12,30, il pranzo sociale e un pomeriggio in allegria, con musica ed estrazione della sottoscrizione a premi.
Chi volesse partecipare al pranzo, al costo di 22 euro, si prenoti entro giovedì 29 settembre presso i volontari dell’associazione, che provvederanno anche al trasporto di coloro che avessero problemi di movimento.

UNA DOMENICA INTENSA
Giornata densa di avvenimenti quella di domenica 25 settembre.
La mattinata ha visto il passaggio sul territorio comunale della Marcia della Pace, che per la prima volta si è tenuta anche nel Cusio in concomitanza con l’annuale evento di Assisi. I partecipanti - una trentina di persone - sono partiti da Omegna e, dopo aver percorso la strada regionale di fondo valle e l’intera via Gravellona, sono stati accolti davanti al municipio da una delegazione di amministratori comunali guidati dal vicesindaco, Grazia Richetti. Il serpentone, allegramente colorato dalle bandiere arcobaleno, si è poi spostato al parco delle Rimebranze dove i marciatori si sono fermarti per il pranzo e per un pomeriggio di letture sul tema della pace alternate a danze tradizionali.
Nel frattempo presso la biblioteca civica di piazza della Chiesa veniva inaugurata la mostra dedicata a documenti e oggetti storici che andranno a costituire il museo della Latteria Sociale, in fase di allestimento. L’evento coincideva con la proposta ‘Un pomeriggio in biblioteca’ lanciata dal Centro Rete Biblioteche del Verbano Cusio Ossola sull’intero territorio provinciale.
Di sera l’attenzione si è infine spostata nella chiesa parrocchiale di San Giorgio, dove Alessio Lucchini, giovane ricercatore e musicista di Pedemonte – ma ormai casalese d’adozione – ha presentato la sua recente pubblicazione ‘Il dolce viso’ dedicata alla seicentesca cappella di Santa Maria, ora inglobata nell’edificio dell’oratorio della Cereda. La dotta dissertazione di Lucchini, che ha spaziato dal periodo della peste di inizio ‘600 al ricordo di presenze misteriose quali quelle di albigesi, dolciniani e templari, è sta intervallata dall’esecuzione di canti sacri tenuta dai Cantori di San Cipriano, sotto la direzione di Roberta Giavina. Il libro, pubblicato con il contributo della parrocchia di San Giorgio e il patrocinio di Ecomuseo Cusius del Lago d’Orta e Mottarone, è reperibile presso le parrocchie del territorio.

CONCERTO D’ORGANO
Sabato 1 ottobre, alle 21, nella chiesa di Gattugno, a cura del maestro Matteo Golizio.

LIETI EVENTI
I migliori auguri alla piccola Irene Alleva che domenica 2 ottobre riceverà il Battesimo nella chiesa di Ramate.

domenica 18 settembre 2011

Notizie 18 settembre 2011

MUSEO DELLA LATTERIA SOCIALE
Il progetto museale della Latteria consorziale turnaria di Casale Corte Cerro verrà presentato ai casalesi durante il prossimo fine settimana.
Venerdì 23 settembre, presso la sala consiliare del municipio, chiacchierata storica sul tema ‘Latterie sociali turnarie: le esperienze di Casale Corte Cerro e di Fomarco’ a cura di Massimo M. Bonini.
Domenica 25, in concomitanza con il secondo Open Day del sistema bibliotecario del Verbano Cusio Ossola, verrà inaugurata la mostra ‘Museo della Latteria’ che presenterà una selezione di oggetti e documenti che hanno fatto la storia del sodalizio. Resterà aperta quello stesso giorno, dalle 15 alle 18,30 e durante la serata e per l’intero mese di ottobre, ogni mercoledì e sabato, dalle 14 alle 17.

FESTA DELLA VERGINE DELLA MERCEDE
Si festeggerà alla Cereda, sabato 24 settembre, la Madonna della Mercede, copatrona della frazione. Alle 15,30 sarà celebrata la Messa per gli ammalati e alle 20,30 la Messa solenne, cantata dalla corale di Casale e Crusinallo, cui seguirà la tradizionale processione con fiaccolata.
Domenica 25 alle 20,30, nella chiesa parrocchiale di San Giorgio, si terrà la presentazione della pubblicazione ‘Il dolce viso. Indagine sulla seicentesca cappella di Santa Maria alla Cereda’ di Alessio Lucchini, con un concerto dei Cantori di San Cipriano.

ARCINVETTA AL CIRCOLO DI CASALE
Il comitato provinciale Arci del Verbano Cusio Ossola presenta la nuova stagione di ‘Arcinvetta: serate divulgative per comprendere, amare e abitare la montagna’. Due gli appuntamenti previsti sul nostro territorio: mercoledì 21 settembre, alle 21, alla Tavernetta del circolo di Casale con ‘Dal Po ai navigli e ritorno. Torino e Milano nella canzone popolare’ e il 19 ottobre al circolo di Ramate con ‘Alberi, erbe e cespugli. Appunti di botanica popolare’, entrambe a cura di Massimo M. Bonini.

ASSISTENZA AI BISOGNOSI
Il centro d’ascolto Caritas delle parrocchie casalesi unite è aperto ogni mercoledì mattina, dalle 10 alle 12, presso i locali del Baitino, vicino alla casa parrocchiale di Casale.
Il gruppo di gestione cerca volontari per l’epletamento delle attività.

LIETI EVENTI
I migliori auguri ai coniugi Francesco e Maria Grazia Vitale che domenica 18 settembre hanno festeggiato le loro nozze d’oro nella chiesa di Gattugno.

Verbano Cusio Ossola
PER LO STUDIO DEI DIALETTI
La comunità di lavoro Regio Insubrica, in collaborazione con i Lions Club e la provincia del Verbano Cusio Ossola, organizza un importante convegno di studi sui dialetti dell’Insubria – vasta area geografica che comprende le province di Lecco, Como, Varese, Novara, Verbano Cusio Ossola e il canton Ticino – che si terrà sabato 24 settembre presso la sede provinciale del Tecnoparco di Verbania, sala Giuseppe Ravasio, con inizio alle 9.
Interverranno studiosi locali e docenti delle università italiane e svizzere del territorio.
Per informazioni e iscrizioni è possibile consultare il sito internet regioinsubrica.org.

Omegna
MOSTRA FOTOGRAFICA ‘SI LAVORAVA’
Verrà inaugurata domenica 25 settembre alle 15,30, presso la biblioteca civica di via XI Settembre, la mostra fotografica ‘Si lavorava…’ appunti visivi dell’archeologia industriale di Casale Corte Cerro realizzati da Valerio Amadori e Massimo M. Bonini.

venerdì 16 settembre 2011

Si lavorava




Immagini dell'archeologia industriale casalese in mostra alla biblioteca di Omegna

fotografie di Valerio Amadori, testi di Massimo M. Bonini

25 settembre - 31 ottobre 2011


vernissage domenica 25 settembre, ore 15,30

domenica 11 settembre 2011

Notizie 11 settembre 2011

CENTRO CARITAS: SI COMINCIA
Ha aperto i battenti il 14 settembre il centro d’ascolto della Caritas casalese, situato in via Roma, nei locali del Baitino, a fianco della casa parrocchiale. Un gruppo di volontari lo farà funzionare ogni mercoledì, dalle 10 alle 12, per raccogliere le esigenze e distribuire gli aiuti raccolti dalle comunità parrocchiali.
Prosegue la raccolta di generi alimentari non deperibili, che possono essere conferiti presso il centro stesso o le case parrocchiali di Casale e Ramate.
Intanto la Caritas nazionale ha lanciato una raccolta straordinaria di fondi a sostegno delle popolazioni del corno d’Africa, stremate dalla siccità e dalla carestia. I contributi verranno raccolti domenica 18 settembre, durante tutte le celebrazioni.

PRONTI? VIA
La parrocchia di San Giorgio celebrerà domenica 18 settembre la festa del Sacro Cuore di Gesù, tradizionale momento di ripresa delle attività pastorali per il nuovo anno.
Le Messe saranno celebrate con gli orari consueti e le offerte raccolte verranno devolute alla Caritas nazionale nel quadro del progetto ‘Corno d’Africa’.

MUSEO DELLA LATTERIA SOCIALE
L’idea progettuale del nuovo museo casalese, portata avanti dall’amministrazione comunale e da Ecomuseo Cusius, sarà presentata alla popolazione durante l’ultimo fine settimana di settembre.
Venerdì 22, alle 21 presso la sala consiliare del municipio conferenza storica ‘Latterie sociali turnarie. Le esperienze di Casale Corte Cerro e Fomarco’, a cura di Massimo M. Bonini, presidente di Ecomuseo e della Compagnia dij Pastor.
Domenica 24, nel pomeriggio, sarà inaugurata una mostra documentaria e di alcuni degli attrezzi tradizionali per la lavorazione del burro e dei formaggi, allestita presso le sale della biblioteca comunale, in piazza della Chiesa. Alle 21, nella chiesa parrocchiale di San Giorgio, Alessio Lucchini presenterà la sua ultima opera, ‘Il dolce viso’, ricerca storica sulla chiesa della Cereda. La serata prevede un concerto della corale di San Cipriano, diretta dallo stesso maestro Lucchini.

LUTTO
E’ scomparso Giuseppe Marzano, di Pramore. A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione.

LIETI EVENTI
I migliori auguri al piccolo Davide Lorenzini che è stato battezzato a Gattugno domenica 11 settembre.

sabato 3 settembre 2011

Cena GMG




Succedeva 100 anni fa

L’autunno del 1911 fu particolarmente laborioso per gli amministratori comunali di Casale Corte Cerro. Era in discussione la richiesta dei frazionisti di Ressega, Santa Maria, Pedemonte, Paesello e Baraggia di staccarsi dal territorio per ridare vita al comune di Gravellona Toce, che già aveva avuto effimera esistenza – alcuni decenni – nel corso del XVII secolo.
Lunghe e minuziose furono le discussioni che portarono a tracciare il nuovo confine appena oltre il termine del piano alluvionale del Toce, cercando di salvaguardare al massimo le singole proprietà, tanto da arrivare a una linea dall’andamento quantomeno curioso.
L’accordo venne alfine raggiunto con delibera del consiglio comunale in data 26 novembre e ratificato dalla Legge n. 1293 del 12 dicembre 1912.
Cento anni fa si divideva in due parti quello che allora era considerato un grande comune – 2700 abitanti al censimento di quello stesso anno – per favorire una maggior vicinanza dell’istituzione a coloro che abitavano la zona più popolosa, ma anche più distante dal capoluogo. Oggi…

Notizie 4 settembre 2011

PER GLI ANZIANI

L’associazione per la Promozione dell’Anziano ha definito il programma delle attività per il prossimo periodo autunnale.
Si inizierà domenica 2 ottobre con l’ormai consueta Giornata dell’Anziano, con la Messa alle 11 nella chiesa di San Giorgio e il pranzo sociale presso l’oratorio Casa del Giovane. Per quest’ultimo il costo previsto è di 22 euro e le prenotazioni verranno raccolte, entro il 29 settembre, dai volontari dell’associazione.
Martedì 4 ottobre, alle 17, riprenderà il corso di ginnastica ‘dolce’ presso la palestra scolastica del Motto. Proseguirà ogni martedì, dalle 17 alle 18, al costo di 6 euro mensili. Chi intendesse partecipare può presentarsi direttamente agli incontri.
Riprendono anche, per la terza stagione consecutiva, i corsi di informatica. Sono previsti un livello base per principianti assoluti e uno avanzato per chi ha già un poco di esperienza. Questo secondo livello tratterà della manutenzione del computer, del trattamento dei suoni e della partecipazione attiva al mondo di internet. Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare al numero 0323 60975 in orario serale.
Infine è in preparazione il nuovo numero del Täquin dë cui dë Cäsàal che verrà presentato durante la tradizionale festa di Natale.

ATTIVITA’ PARROCCHIALI
I ragazzi che hanno preso parte alla Giornata Mondiale della Gioventù di Madrid presenteranno la loro esperienza nel corso di una cena conviviale che si terrà all’oratorio Casa del Giovane sabato 11 settembre alle 20. La partecipazione è libera, il costo previsto è di 15 euro per gli adulti e 10 per i bambini fino a dieci anni. Prenotazione obbligatoria entro mercoledì 7 ai recapiti telefonici 342 0740896 o 340 2628831.
L’assemblea pastorale delle parrocchie Casalesi unite è convocata per lunedì 12 settembre, alle 21, presso la Casa del Giovane. All’ordine del giorno il programma delle attività per il nuovo anno pastorale e l’inizio d’attività del centro di assistenza Caritas.
I catechisti si riuniranno mercoledì 7 settembre, alle 20,45, alla Casa del Giovane. In discussione il programma del nuovo anno catechistico, che si inaugurerà ufficialmente il 9 ottobre.
Giovedì 8 settembre, alle 19, in oratorio si tiene la tradizionale cena dei Chierichetti. Al termine la proiezione delle immagini riprese durante la gita in Toscana di fine agosto.
E’ ancora aperta la sottoscrizione a premi per la cappelletta di Sant’Anna. Chi volesse parteciparvi si presenti in sacrestia a Ramate al termine delle celebrazioni.

LIETI EVENTI
I migliori auguri a Barbara Tottoli e Francesco Ferraris che sabato 10 settembre celebreranno le loro nozze.
Auguri anche alle piccole Giulia Iolitta e Carola Pingitore che domenica 11 entreranno a far parte della comunità parrocchiale di San Giorgio con cerimonia del Battesimo.

LUTTO
E’ scomparsa Gabriella Covini Perazzoli, 85 anni, di Ramate. A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione.

mercoledì 31 agosto 2011

San Giuseppe d'Arimatea



Giuseppe d'Arimatea, secondo i Vangeli, fu il ricco possidente che si fece consegnare da Ponzio Pilato il cadavere di Gesù per deporlo nel sepolcro che aveva preparato per sè stesso, quello da cui il Cristo risorse dopo tre giorni.

Secondo la leggenda Giuseppe aveva raccolto in un calice le ultime gocce di sangue del Cristo morente, il sangue del Re dei re, quindi sangue reale. Anni dopo si spostò in Europa occidentale, si dice nel sud della Francia, portandosi Maria di Magdala, la Maddalena, e quella coppa che depositò in qualche posto mantenuto segreto e che nei secoli successivi divenne una potente reliquia - il Santo Graal - alla cui ricerca si dedicarono religiosi, cavalieri e monarchi.

Giuseppe d'Arimatea fu proclamato santo; la sua memoria si celebra oggi, 31 agosto.

lunedì 29 agosto 2011

Lutto

E' scomparso Gino Banchi Alberganti, 70 anni, di Casale centro.
A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione.

domenica 28 agosto 2011

Notizie 28 agosto 2011




I 18 giovani casalesi alla GMG di Madrid
GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ
I ragazzi ringraziano l’Amministrazione Comunale - in particolare il Sindaco, il Vicesindaco e il Consigliere Giorgio Rapetti - la Pro Loco e l’ASD di Casale, le Parrocchie Unite - in particolare don Pietro e padre Joseph - gli abitanti di Casale e i frazioni nonché tutti coloro che hanno partecipato alle loro iniziative, permettendo di raccogliere i fondi necessari per vivere l’esperienza della GMG.
Sul sito web della parrocchia – parrocchiecasalecc. studiombm.it – alcune fotografie dell’evento. Prossimamente i ragazzi organizzeranno una serata fotografica per raccontare a tutti la loro esperienza.

ESTA ES… LA JUVENTUD DEL PAPA!
“Questa è la gioventù del Papa!”, un coro risuonato chissà quante volte per le vie di Madrid grazie a una folla di ragazzi, provenienti da innumerevoli Paesi, che ha letteralmente invaso la capitale spagnola in occasione della XXVI Giornata Mondiale della Gioventù (Jornada Mundial de la Juventud, JMJ, in spagnolo).
Io, che ho avuto la fortuna di parteciparvi, partendo il 14 agosto e tornando il 22, non posso far altro che sorridere ripensando (magari con un po’ di nostalgia) a quei giorni da poco trascorsi, alle parole che ho sentito ma, soprattutto, al clima che si è respirato a Madrid in tale occasione.
Durante una delle catechesi a San Augustin de Guadalix (un paese a circa 30 km da Madrid dove era ospitata buona parte della diocesi di Novara) mi è rimasta particolarmente impressa una frase del Vescovo: “Voi giovani non siete qui a Madrid come massa, ma come comunità”. Ma come essere una comunità? Come si può essere tutti fratelli fra più di un milione di persone che non si sono mai viste? Bastava camminare per le vie della capitale per capirlo: avreste visto centinaia di migliaia di giovani abbracciarsi, scambiarsi i souvenirs dei diversi Paesi, cantare, intonare cori a Benedetto XVI, ballare, parlarsi e conoscersi, magari con qualche strafalcione in inglese, ma non importava perché si sapeva che, ovunque, ci avrebbero accolti a braccia aperte e con un sorriso.
Madrid è stata per una settimana la sede di una gran festa, animata da giovani carichi di entusiasmo e di volontà, impazienti di esprimere la loro gioia e di cantare ovunque, persino nelle metropolitane! Francia, Portogallo, Cile, Argentina, Messico, Germania, Paraguay, Brasile, Repubblica Ceca, USA, Canada, Regno Unito, Belgio, Svezia, Irlanda e persino Indonesia, Giappone, Cina, India, Korea, Filippine … questi sono solo alcuni dei Paesi da cui provenivano i ragazzi che abbiamo incontrato.
Eppure si intuisce che sotto questa felicità collettiva c’è qualcosa di più: non si tratta della semplice euforia data da un così gran ritrovo di giovani o dall’entusiasmo dei 20 anni; sono anzi sicura che, nel vedere una tale folla, qualcuno se lo sarà ben chiesto, qualcuno si sarà domandato “perché?”.
Perché alcuni fanno viaggi così lunghi (e costosi) per ritrovarsi qui, a Madrid? Perché sopportano il sole, il caldo di 40°, le lunghe camminate, le code e la calca di gente? Perché, nonostante la forte pioggia che li ha sorpresi a Cuatro Vientos (l’aeroporto dove si è tenuta la veglia e la messa col Pontefice), non se ne sono andati? Certo non poteva essere semplicemente per vedere un uomo, sia pure il Papa. Il significato della JMJ è ben diverso: esso consiste infatti nel testimoniare la nostra fede, per essere (come recitava lo slogan di quest’anno) “saldi nella fede, radicati in Cristo e testimoni di Cristo”, obbiettivo che, sono sicura, è stato raggiunto.
Per concludere mi permetto di usare le parole che una ragazza ha voluto condividere con noi durante il viaggio di ritorno in pullman: ricordandosi che Madre Teresa aveva detto “siamo una matita nelle mani di Dio”, lei dice di aver trovato nella JMJ il “temperino giusto per fare la punta alla sua matita” che, da un po’, non scriveva più tanto bene.
Probabilmente la matita di tutti noi a volte è un po’ incerta e inciampa nello scrivere, ma la Giornata Mondiale della Gioventù è stata un ottimo mezzo per rinfrescare la nostra fede ed essere nuovamente “Firmes en la fe!”(saldi nella fede!).
beatrice s.

GITA DEI PENSIONATI
L’associazione per la Promozione dell’Anziano e il gruppo dei Pensionati casalesi organizzano la tradizionale gita d’autunno, con destinazione Albisola e Varigotti, nella riviera ligure di ponente. L’appuntamento è fissato per giovedì 29 settembre alle 7,30 a Ramate, 7,45 a Casale.
Costo 60 euro, comprensivi di viaggio in pullman e ‘gran pranzo sociale’. Prenotazioni entro il 10settembre ai recapiti 0323 60158, 0323 60303 o 0323 691016.

GRUPPO CARITAS
Riunione operativa venerdì 2 settembre, re 20,30 presso il Baitino. All’ordine del giorno l’inizio d’attività del centro di assistenza.

ASSOCIAZIONE PER LA PROMOZIONE DELL’ANZIANO
Il consiglio direttivo si riunisce mercoledì 31 agosto 2011 per l’organizzazione della Giornata dell’Anziano di domenica 2 ottobre.

CAMPO SCUOLA
Il gruppo giovanile interparrocchiale propone un campo scuola residenziale, con attività ricreative e di formazione cristiana, che si terrà presso la Casa del Giovane, sotto la guida di don Pietro e di padre Joseph, dal 5 al 7 settembre. La partecipazione è riservata ai ragazzi dai quindici anni in su.
Pernottamento e ristorazione in loco, costo 15 euro. Prenotazione obbligatoria entro il 2 settembre ai recapiti telefonici 339 249 8185 o 340 5420963.

MUSEO DELLA LATTERIA SOCIALE
Il gruppo di lavoro che sta preparando l’allestimento del nuovo museo della cultura tradizionale casalese si riunirà sabato 3 settembre, alle 15, presso la biblioteca civica di piazza della Chiesa. La partecipazione è aperta a tutti coloro che fossero in qualunque modo interessati.

LUTTI
Sono scomparsi Lina Jonghi, 87 anni, e Giorgio Lorenzoni, 69 anni, entrambe di Ramate.
A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione.



lunedì 22 agosto 2011

Il dolce viso



E’ uscita, un po’ alla chetichella in questo periodo di ferie, l’opera ‘Il dolce viso’, un agile volumetto nel quale Alessio Lucchini - giovane studioso di Pedemonte, ma ormai casalese d’adozione – racconta la storia dell’oratorio della Cereda. L’attenzione dell’autore è rivolta in particolare all’affresco che si trova all’interno, proprio sopra la porta d’ingresso, rappresentante la Vergine col Bambino in compagnia di san Roco e di san Sebastiano, opera che si ipotizza realizzata intorno alla metà del XVII secolo.

domenica 21 agosto 2011

QUELL’AGOSTO DI (QUASI) OTTOCENTO ANNI FA

21 agosto 1221. Nel corso di un lungo periodo di contrasti tra i vescovi conti di San Gaudenzio - che vanno sempre più consolidando il loro potere temporale sulla riviera di San Giulio per costituirvi quello stato demi autonomo che durerà sino al 1816 – e la nascente autonomia comunale novarese, che ai vescovi si contrappone con sempre maggior forza, il borgo di Omegna passa di proprietà al comune di Novara, che lo acquista dai conti Da Castello - poi Nobili - di Crusinallo per la somma di trecento lire imperiali. Già da allora il Cusio viene diviso in due e lo resterà, appunto, sin dopo il periodo napoleonico, per ritornare tale, amministrativamente parlando, al termine del ventesimo secolo.
E ora? Ottocento anni fa Omegna, con tutti i paesi della Corcera, passava a Novara e otto secoli dopo la storia si ripete con l’abolizione – per altro non ancora certa – della provincia del Verbano Cusio Ossola. Segni del destino?

sabato 13 agosto 2011

Lutto

E’ improvvisamente scomparsa Annamaria Francioli Mazzoleni, 84 anni, residente a Ramate.
A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione

domenica 7 agosto 2011

Lutto

E’ scomparso Giuliano Togno, 61 anni, originario di Arzo e abitante a Casale centro. Imprenditore nel campo delle materie plastiche, sulle orme del padre Dino, era stato consigliere comunale con il sindaco Eligio Maggiola e rappresentante di casale nella comunità montana Strona e Basso Toce.
A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione e dell’intera comunità.

sabato 6 agosto 2011

Appuntamenti d'agosto

domenica 7 ricordo dell'eccidio all'alpe Grandi (6 agosto 1944) con deposizione di fiori a cura dell'amministrazione comunale; la delegazione partirà da Arzo alle 9,00

mercoledì 10 San Lorenzo martire, patrono di Ramate
ore 20,30 S. Messa nella chiesa di Ramate e successivo pellegrinaggio al cimitero di Casale per il consueto ricordo dei defunti della parrocchia

lunedì 15 Beata Vergine Assunta, patrona del Getsemani
ore 11 S. Messa presso la chiesa del santuario

martedì 16 San Rocco, copatrono della Cereda

sabato 20 festa degli alpigiani alla Minarola
ore 10,30 S. Messa

domenica 31 luglio 2011

Associazione per la Promozione dell'Anziano

L'associazione per la Promozione dell'Anziano comunica che il consiglio direttivo NON si riunira' il primo mercoledi' d'agosto.

La prossima seduta si terra' mercoledi 31 agosto, alle 21, presso la sede sociale di piazza della Chiesa; all' o.d.g., in particolare, l'organizzazione ella giornata dell'anziano, in programma per domenica 2 ottobre 2011.

Buone ferie a tutti.

martedì 26 luglio 2011

Vintisés ëd Luj




26 luglio, sant'Anna, madre di Maria Vergine e copatrona di Ramate.




Për sänt'Anä l'acquä l'inganä.

Për sänt'Anä tri fiuei int lä fontänä.

domenica 24 luglio 2011

Notizie 24 luglio 2011

MUSEO DELLA LATTERIA SOCIALE
Si è costituito sabato 23 luglio il gruppo di volontari che, facendo perno sulla biblioteca civica, collaborerà con l’Amministrazione comunale e con Ecomuseo Cusius all’allestimento e alla futura gestione del museo etnografico e della civiltà di montagna.
La prima iniziativa pubblica è stata fissata per l’ultimo fine settimana di settembre, quando verrà allestita una mostra documentale e si presenterà ufficialmente il progetto alla popolazione. In vista di questo appuntamento il gruppo di lavoro si riunirà nuovamente venerdì 29 luglio, alle 15, presso il municipio per iniziare a visionare i materiali disponibili e per visitare i locali del museo. Tutti coloro che volessero collaborare all’evento o ne fossero semplicemente curiosi potranno liberamente aggregarsi.

EVENTI D’ESTATE
Giovedì 28 luglio gita parrocchiale a Campertogno, Valsesia. Partenza con mezzi privati dal piazzale dell’oratorio, alle 7,30, pranzo al sacco e rientro intorno alle 18.
Sabato 30 luglio ultimo appuntamento di Casalestate. Alle 21 presso il parco dell’edificio scolastico, al Motto – al Cerro di Ramate in caso di maltempo – concerto di chitarre.
Lunedì 15 agosto si celebra la festa patronale al santuario del Getsemani con la Messa solenne delle 11. Martedì 16 sarà la volta della festa di san Rocco, alla Cereda; il programma dettagliato sarà comunicato in seguito tramite i bollettini parrocchiali.
Sabato 20 agosto, infine, festa degli alpigiani alla Minarola con celebrazione della Messa alle 10,30.

LIETI EVENTI
I migliori auguri al piccolo Ryan Giuliano Giovanni Degiorgis, che sabato 30 luglio entrerà a far parte della comunità parrocchiale di San Giorgio con la celebrazione del Battesimo.

domenica 17 luglio 2011

Notizie 17 luglio 2011

CASALESTATE
Chiude sabato 30 luglio la rassegna culturale estiva promossa dall’assessorato alla Cultura del comune di Casale. Alle 21 presso il parco dell’edificio scolastico, al Motto – al Cerro di Ramate in caso di maltempo, come purtroppo è stato per quasi tutti gli altri appuntamenti – l’associazione Finestra sul Lago di Lagna presenta un concerto di chitarre con Paolo Bonfanti, uno dei pochi, veri uomini di blues in Italia, accompagnato per l’occasione da Martino Coppo, mandolinista dei Red Wine.

ESTATE RAGAZZI
L’avventura del Grest 2011 si concluderà venerdì 22 luglio con il grande spettacolo organizzato alle 21 presso il parco dell’edificio scolastico, al Motto, o al Cerro di Ramate in caso di maltempo.

SABATO 23 LUGLIO
Ricordiamo due importanti appuntamenti di sabato 23 luglio.
Alle 15, presso la biblioteca comunale, incontro dei volontari per la costituzione di un gruppo di lavoro che segua la realizzazione del nuovo museo storico ed etnografico della Latteria Sociale di Casale.
Alle 20, presso l’oratorio Casa del Giovane, grigliata d’estate per finanziare le attività della Caritas casalese.

FIERA DEL DOLCE
Sabato 23 e domenica 24 luglio la parrocchia di San Giorgio organizza la tradizionale fiera del dolce di fine luglio, in concomitanza della festa per la Madonna di Pompei. Le leccornie, prodotte dalle abili mani dei ‘pasticceri’ locali, verranno messe in vendita in concomitanza con le celebrazioni delle funzioni festive, che si terranno nella chiesa di San Carlo.
Il ricavato sarà devoluto alla Caritas casalese.
Durante la Messa di sabato 23, alle 18, verrà amministrata l’Unzione degli ammalati.

FESTE FRAZIONALI
Martedì 26 luglio sarà celebrata sant’Anna, madre della Vergine Maria, patrona dell’omonima frazione e copatrona della parrocchia di Ramate.
I festeggiamenti prevedono la Messa solenne alle 10,30 in chiesa parrocchiale, seguita dalla benedizione dei bambini. Alle 20,30 Messa in casa Aleoli, a Sant’Anna, seguita dalla solenne processione verso la chiesa di Ramate, con l’effige della santa e l’accompagnamento del corpo musicale Mascagni di Casale.

LIETI EVENTI
I migliori auguri al piccolo Achille Medina, che domenica 24 luglio entrerà a far parte della comunità parrocchiale di Ramate con la celebrazione del battesimo.
Tanti auguri anche a Maria Caprioli Medina di Sant’Anna, che lo scorso 11 luglio ha raggiunto l’invidiabile traguardo dei 103 anni.

lunedì 11 luglio 2011

I 100 anni dell'UOEI

La sezione casalese dell'UOEI, Unione Operaia Escursionistica Italiana, comunica che nel suo sito, all'indirizzo web

http://casalecortecerro.uoei.it/2011_luoei_e_i_suoi_cento_anni_di_vita.html

è possibile visionare l'album fotografico del centenario

domenica 10 luglio 2011

Notizie 10 luglio 2011

CASALESTATE 2011
Il ciclo di manifestazioni estive proposte dall’amministrazione comunale e dalla Pro Loco propone sabato 16 luglio il concerto del quintetto di ottoni Pentars Nova Brass. Alle 21 presso il giardino dell’edificio scolastico, al Motto o, in caso di maltempo, al Cerro di Ramate. Ingresso gratuito.
Da segnalare poi la presenza a Baveno del gruppo musicale Orkestra Szbylenka con lo spettacolo ‘Festival di festival’ che tanto successo aveva riscosso a Casale alcuni anni or sono. Domenica 24 luglio, alle 21 in piazza Dante Alighieri o, in caso di maltempo, alla sala polifunzionale Nostr@domus.
Assolutamente da rivedere…

A FAVORE DEGLI ANZIANI
Il consiglio direttivo dell’associazione per la Promozione dell’Anziano, riunitosi il 6 luglio, ha definito il programma delle attività per il prossimo autunno.
In programma ci sono la Giornata dell’anziano, con l’ormai consueto pranzo sociale, prevista per domenica 2 ottobre e la festa di fine anno, con la presentazione del Taquin dë cui dë Cäsàal 2012, che si terrà la domenica prima di Natale.
Sul piano culturale verranno invece riproposti i corsi di ginnastica dolce e di psicomotricità dell’età adulta – quest’ultimo meglio noto come ‘corso della memoria’ – con programmi e calendari da definire meglio a settembre. Per fine settembre o inizio ottobre prenderanno poi il via i nuovi corsi d’informatica, sia a livello base, per assoluti principianti, che con contenuti di livello più avanzato per coloro che possiedono già le conoscenze elementari; le iscrizioni sono aperte fin d’ora telefonando al recapito 0323 60975.
Infine l’associazione ricorda che prosegue la consueta attività di assistenza agli anziani e agli ammalati della comunità, con il servizio di terapia iniettiva a domicilio e il trasporto presso ospedali e case di cura per visite o cure mediche. In quest’ultimo settore le richieste sono in continuo aumento e diventa sempre più importante il reperimento di nuovi volontari che si dedichino a tale attività; chi avesse buona volontà e un poco di tempo a disposizione lo segnali ai volontari.

CARITAS INTERPARROCCHIALE
Il gruppo di lavoro della Caritas casalese è stato costituito e ha iniziato la sua attività con una raccolta di derrate alimentari a lunga conservazione da destinare alle persone meno abbienti della comunità. Pasta, riso, caffè, olio e scatolame vengono raccolti, sul modello delle collette alimentari, presso i negozi del comune o direttamente nelle case parrocchiali di Casale e Ramate; dal prossimo settembre verrà organizzato il punto di ascolto e distribuzione, sia per i generi alimentari che per altre necessità, quali articoli d’arredo o accessori per l’infanzia.
Nel frattempo il Gruppo Famiglie dell’oratorio Casa del Giovane ha deciso di destinare alle iniziative Caritas i proventi della grigliata che si terrà nella serata di sabato 23 luglio. A tale proposito si ricorda che il costo di partecipazione è previsto indicativamente in 15 euro e che le prenotazioni vanno effettuate entro il 20 luglio al recapito telefonico 0323 60975 o presso i ‘soliti’ volontari.

MUSEO DELLA LATTERIA SOCIALE
Volge al termine la vicenda della ex Latteria Consorziale Turnaria di Casale, la cui sede venne donata anni or sono dagli ultimi soci all’amministrazione comunale con l’impegno di destinarla a ‘scopi sociali e culturali’. Il comune, ancora retto dal sindaco Eligio Maggiola, decise immediatamente di ristrutturare l’antico edificio e di realizzarvi un museo della cultura contadina di montagna, che, oltre ai reperti del glorioso sodalizio ottocentesco, conservasse e permettesse di conoscere i diversi aspetti di quella che, ‘giorno per giorno’, fu la storia dei nostri antenati. Le successive amministrazioni raccolsero il testimone e così, attraverso un percorso lungo e complesso, il palazzotto è stato completamente restaurato e riportato allo stato in cui lo vollero, nel 1872, i fondatori. L’intervento di Ecomuseo Cusius del Lago d’Orta e Mottarone – di cui il comune di Casale è socio sostenitore e del quale esprime il presidente - in collaborazione con la comunità montana, ha permesso di ottenere un cospicuo finanziamento dalla Fondazione Cariplo di Milano, fondi con cui si provvederà nei prossimi mesi ad allestire l’esposizione museale e ad attrezzare i locali in modo che possano accogliere le visite delle scolaresche, le cospicue collezioni di documenti storici presenti nell’archivio comunale e tutta una serie di iniziative culturali legate alla storia e alle tradizioni del territorio.
Tutto ciò richiede però che si venga a costituire, intorno alla nuova struttura, un gruppo di persone che se ne prenda cura, che ne segua la nascita e l’evoluzione, in modo da garantire nel tempo il mantenimento e lo sviluppo delle attività di ricerca e documentazione necessarie a far sì che una tale realtà sia sempre viva e operante, fattore di stimolo allo sviluppo della vita culturale nel paese. In caso contrario si rischierebbe di realizzare l’ennesima ‘cattedrale nel deserto’, tanto bella quanto inutile.
A tal fine viene convocata, per sabato 23 luglio 2010, alle 15, presso le sale della biblioteca comunale di piazza della Chiesa, un’assemblea cui sono invitati tutti coloro che si ritengano in qualunque modo interessati a tale iniziativa. Quindi, ancora una volta… servono volontari!

LIETI EVEVTI
I migliori auguri a Valentina Turini e Tiziano Taccone che sabato 16 luglio celebreranno il loro matrimonio.
Auguri anche al piccolo Damiano Ciocca, che verrà battezzato in San Giorgio domenica 17 luglio.

domenica 3 luglio 2011

Notizie 3 luglio 2011

CASALESTATE 2011
L’amministrazione comunale presenta la consueta rassegna di spettacoli all’aperto, che prende il via mercoledì 6 luglio con il concerto bandistico tenuto da gruppo musicale Pietro Mascagni presso il bocciodromo del circolo Arci della Cereda. I successivi appuntamenti saranno invece al parco dell’edificio scolastico del Motto.
Sabato 9 luglio Ondateatro presenta la Compagnia Teatrale Dionisi in ‘Patate’, di Renata Ciavarino, regia di Valeria Talenti, con Matilde Facheris, Silvia Galliano e Carmen Pellegrinelli. Sabato 16 concerto del quintetto di ottoni Pentars Nova Brass, mercoledì 20, in collaborazione con la Pro Loco di Casale Corte Cerro, ‘Ritmicando sotto le stelle’
ginnastica e danza ritmica con le atlete dell’associazione Cusio Ginnastica.
Infine, sabato 30 luglio, nel quadro del festival ‘Un paese a sei corde’, l’associazione Finestra sul Lago presenta Paolo Bonfanti, uno dei pochi, veri uomini di blues in Italia, accompagnato per l’occasione da Martino Coppo, mandolinista dei Red Wine.
Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 21, prevedranno l’ingresso gratuito e, in caso di maltempo, si svolgeranno a Ramate presso il centro culturale Il Cerro.

FESTE FRAZIONALI
La consueta festività del Sacro Cuore di Gesù sarà celebrata a Gattugno, frazione omegnese facente parte della parrocchia di Montebuglio, domenica 10 luglio.
Alle 11,30 Messa solenne e alle 15,30 Vespri e Processione per le vie del paese con l’accompagnamento del corpo musicale Pietro Mascagni di Casale.

GRIGLIATA D’ESTATE
Nella serata di sabato 23 luglio il Gruppo Famiglie organizza una grigliata in allegria presso l’oratorio Casa del Giovane.
Costo indicativo 15 euro, informazioni e prenotazioni entro il 20 luglio al recapito telefonico 0323 60975 o presso i ‘soliti’ volontari.

GITA A GARDALAND
L’oratorio Casa del Giovane organizza una gita al parco divertimenti di Gardaland per lunedì 25 luglio.
Costo 42 euro, comprensivo di ingresso e viaggio in pullman. Prenotazioni entro il 19 luglio presso parroco o vice parroco. A tale proposito, don Pietro Segato comunica che il suo nuovo recapito telefonico è 342 0740896 e ricorda che informazioni dettagliate circa tutte le attività delle tre parrocchie casalesi sono reperibili nei bollettini parrocchiali che vengono distribuiti in forma cartacea nelle chiese e in forma elettronica tramite i siti web parrocchiecasalecc.studiombm.it e parrocchiecortecerro. blogspot.com

LUTTO
E’ scomparsa Maria Gramegna Guella, di 88 anni. Risiedeva a Ornavasso, ma per lunghi anni aveva abitato con la famiglia al Motto.
A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione.

Associazione per la Promozione dell'Anziano

Il consiglio direttivo si riunirà presso la sede sociale di piazza della Chiesa mercoledì 6 luglio alle ore21.

domenica 26 giugno 2011

Notizie 26 giugno 2011

ESTATE RAGAZZI
Giovedì 30 giugno prima uscita dei gruppi aderenti al Grest 2011, meta il parco acquatico Waterpark di Milano. Partenza in pullman, alle 8, dal piazzale dell’oratorio Casa del Giovane, rientro intorno alle 18.
Potranno partecipare anche i ragazzi non iscritti alle attività di Estate Ragazzi, previo prenotazione in casa parrocchiale.

CARITAS INTERPARROCCHIALE
Il gruppo operativo si riunirà giovedì 7 luglio, alle 20,30 presso la casa parrocchiale di Ramate.
Servono volontari per il costituendo centro d’ascolto e per le attività assistenziali che si stanno mettendo in cantiere.

LIETI EVENTI
I migliori auguri ai piccoli Tommaso Antonio Verdastro e Loris Vittoni, che domenica 3 luglio entreranno a far parte della comunità parrocchiale di San Giorgio con la celebrazione del Battesimo.

lunedì 20 giugno 2011

Marcedonia







E’ stata un successo l’iniziativa di mangia e cammina all’insegna della frutta – fresca o cucinata nelle più diverse ricette – organizzata dal gruppo giovanile interparrocchiale nel pomeriggio di domenica 19 giugno. Molto numerosi i partecipanti – impossibile dare dei numeri, visto che non era prevista un’iscrizione – casalesi e, soprattutto, forestieri, attirati dalla novità della proposta e favoriti da un tempo finalmente splendido, dopo quasi tre settimane di pioggia.
I ragazzi – validamente aiutati dai volontari della Pro Loco e del Gruppo Famiglie dell’oratorio – si sono fatti in quattro per attrezzare e gestire i sette punti di degustazione e la cena finale, alla Casa del Giovane, con il riso alle fragole e cioccolata bianca dello chef Nino (18 anni scarsi…) e tutto quanto avanzato durante la giornata.
Soddisfatto il parroco, don Pietro Segato, soprattutto per aver ricevuto a fine serata la promessa che il gruppo non si scioglierà dopo la partecipazione alla giornata della gioventù madrilena ma, visti il clima di amicizia creatosi e le belle esperienze vissute, continuerà a lavorare per la comunità casalese.

Notizie 19 giugno 2011

FESTA A PIANA ROVEI
Sabato 25 e domenica 26 giugno festa campestre all’alpe Piana Rovei, situata poco sopra Montebuglio, lungo la strada carrozzabile per la Rusa e Quaggione.
Sabato 25, alle 16, gara di bocce, alle 17 merenda con trippa, tapelucco e altre prelibatezze.
Domenica 26, alle 10, saluto ai presenti e prosecuzione della gara di bocce, alle 11,30 Messa, alle 13 pranzo in compagnia. Alle 16 finale della gara di bocce ed estrazione premi lotteria.
Per la partecipazione al pranzo, al costo di 16 euro, prenotazione ai recapiti telefonici 346 0230883 o 348 3139448

ATTIVITA’ PARROCCHIALI
Giovedì 23 giugno si terrà la solenne celebrazione del Corpus Domini, con la Messa nella chiesa parrocchiale di Casale e la tradizionale processione fino alla chiesa di Ramate lungo il percorso di via Marconi, via Casale e via Ramate.
Venerdì 24, memoria della natività di san Giovanni Battista, sarà celebrata la Messa nella chiesa di Casale, alle 18,15, seguita dalla Benedizione dei bambini. La festa del santo si terrà nell’oratorio di Tanchello domenica 26 giugno con la Messa solenne delle 11 e la funzione pomeridiana delle 15,30.
Si è tenuta mercoledì 15 giugno l’assemblea unificata delle tre parrocchie casalesi, per verificare le attività svolte durante l’anno che va concludendosi e iniziare a programmare le prossime. In particolare si è decisa l’apertura di un centro d’ascolto a cura del neo costituito gruppo Caritas, il cui primo compito sarà quello di collaborare con le analoghe strutture vicariali, diocesane e nazionali per far fronte all’emergenza umanitaria conseguente alla guerra in nord Africa e all’arrivo dei numerosi profughi. La comunità casalese vorrebbe contribuire all’azione umanitaria ospitando, temporaneamente, una famiglia di rifugiati, ma per far questo sarà necessario individuare un possibile alloggio e qualcuno che si faccia carico dell’assistenza diretta a queste persone.
Infine si sta organizzando l’annuale gita dei chierichetti che, dal 29 agosto al 1 settembre, porterà i ragazzi a visitare Grosseto e la Maremma toscana. Il costo previsto è di 150 euro e le prenotazioni dovranno pervenire tassativamente entro domenica 26 giugno mediante il modulo che è stato distribuito a tutti o telefonando ai recapiti 0323 60825 o 340 1664605.

AL VIA L’ESTATE RAGAZZI
Avranno inizio lunedì 27 le attività del GREST 2011, organizzato dalle parrocchie casalesi con il sostegno dell’amministrazione comunale. Per alcune settimane bambini e ragazzi si ritroveranno ogni pomeriggio, dalle 14 alle 17,30, presso l’edificio scolastico del Motto per giocare e svolgere i compiti estivi.
Sono previste anche alcune uscite alle piscine di Cilavegna e al giardino zoologico delle Cornelle; in questo caso la partecipazione è aperta anche ai non iscritti.

LUTTO
E’ scomparso Giacomo Cannamela, 69 anni, di Casale. A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione.

domenica 19 giugno 2011

SS Trinità



Incheui SS. Tinità, fèstä dë Crëbbiä.

Së piòv për lä Trinità, lä vëgn për sèt fèst infilà...

sabato 18 giugno 2011

Consiglio comunale

Il Consiglio Comunale si riunirà mercoledì 22 giugno alle 18,30

ordine del giorno

ADOZIONE VARIANTE PARZIALE N. 1/2011 AL VIGENTE PIANO REGOLATORE GENERALE COMUNALE, AI SENSI DELL'ART. 17 COMMA 7) DELLA L.R. N.56/77 E S.M.I.

ADESIONE AL PATTO DEI SINDACI PER L'ENERGIA SOSTENIBILE.

INTERPELLANZA PRESENTATA IN DATA 26.05.2011 DAL GRUPPO CONSILIARE VIVERE
CASALE" AVENTE AD OGGETTO: "REALIZZAZIONE CAMPETTO MULTIUSO/ PARCHEGGIO NELLA FRAZIONE DI MONTEBUGLIO".

INTERPELLANZA PRESENTATA IN DATA 26.05.2011 DAL GRUPPO CONSILIARE "VIVERE CASALE" AVENTE AD OGGETTO: "INCROCIO PERICOLOSO TRA VIA PASCOLI E VIA GABBIO".

MOZIONE PRESENTATA IN DATA 15.06.2011 DAL CONSIGLIERE COMUNALE SIG. RAPETTI GIORGIO AVENTE AD OGGETTO: "DEVOLVERE GETTONE DI PRESENZA DEI CONSIGLIERI COMUNALI ALLA PARROCCHIA PER IL SOSTEGNO ECONOMICO DELLA PARTECIPAZIONE DEI GIOVANI CASALESI ALLA GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTU' DI MADRID".

sabato 11 giugno 2011

Notizie 12 giugno 2011

ANZIANI IN GITA
L’associazione per la Promozione dell’Anziano e il Gruppo Pensionati di Casale Corte Cerro organizzano una gita sociale, aperta a chiunque, al lago d’Iseo e Monte Isola, giovedì 30 giugno 2011.
Partenza in pullman alle 7,30 da Casale e alle 7,45 da Ramate, visita a Sulzano, Sensole e Peschiera Maraglio, pranzo ‘di lusso’ e rientro in serata. Quota di partecipazione 65 euro, prenotazioni entro il 20 giugno ai recapiti telefonici 0323 60158, 0323 60302 o 0323 691016

FESTA DELLA SS. TRINITA’
La festa patronale delle frazioni Crebbia e Ricciano si celebrerà domenica 19 giugno. Alle 11 Messa solenne e aperitivo offerto dai frazionisti, alle 15,30 Processione con lo stendardo, Vespri e Benedizione. Nel pomeriggio la piazzetta della chiesa si trasformerà in uno dei punti tappa per la Marcedonia organizzata dal gruppo giovanile interparrocchiale.

GITA A GARDALAND
L’oratorio Casa del Giovane organizza, per venerdì 17 giugno, l’ormai consueta gita di inizio estate al parco divertimenti di Gardaland. Partenza alle 8 e rientro alle 1,30 cira. Quota di partecipazione 42 euro, comprensiva di pullman e ingresso; per bambini fino al metro di altezza l’ingresso è gratuito.
Le iscrizioni devono pervenire ai recapiti telefonici 333 2716992 o 340 2628831 entro martedì 14 giugno.

lunedì 6 giugno 2011

Raccolta fondi pro GMG



Il Gruppo Famiglie dell'oratorio Casa del Giovane organizza per martedì 21 giugno, alle ore 21, presso l'oratorio stesso una vendita promozionale di materassi. I fondi raccolti serviranno a finanziare il viaggio e la permanenza in Spagna dei giovani delle parrocchie casalesi in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù.

Serve la partecipazione di quante più coppie (ufficiali, ufficiose, improvvisate o altro...) possibili.

Chi da una mano? Segnalarsi allo 0323 60975

domenica 5 giugno 2011

Notizie 5 giugno 2011



CAMBIO DI PROGRAMMA
Domenica 12 giugno la Messa delle 11 non sarà celebrata nella chiesa di San Giorgio, ma alla cappella del Monte Cerano (20 minuti a piedi da Arzo) con gli Alpini in congedo e i frazionisti di Arzo.

MANUTENZIONE ALL’ORATORIO
Domenica 12 giugno, dalle ore 9 in poi, il Gruppo Famiglie chiama all’opera tutti coloro che volessero dare una mano per i lavori periodici di manutenzione interna ed esterna alla Casa del Giovane. I volonterosi saranno ricompensati con un pranzo in allegria.

CRESIME
Domenica 5 giugno, nella chiesa parrocchiale di San Giorgio, sono state amministrate le Cresime agli aspiranti delle tre parrocchie casalesi: Damiano Ardizzoia, Andrea Bellossi, Davide Boretti, Stefano Bracchi, Tommaso Camera, Melissa Curioni,Ilaria Dal Cucco, Sarah Favro, Chiara Ferzola, Samuele Fraschini, Davide Guiglia, Alessandro Iani, Letizia Marchi, Monica Mastroianni, Raffalella Nolli, Marco Pappadà, Sara Petrosino, Alessandro Pompeo, Tatiana Russo, Samuele Sailis, Nicolò Strola, Nicolò Varallo, Ilaria Villa.

GRAZIE
Padre Gregorio, missionario a Chipiriri, nella provincia boliviana di Cochabamba, ringrazia per la somma di 1100 euro recentemente raccolti dalla comunità casalese e comunica che verranno utilizzati per la prevenzione sanitaria e l’istruzione dei bambini in quella lontana contrada.

LIETI EVENTI
I migliori auguri ad Alice Ferrari e Luca Roma, che sabato 11 giugno celebreranno il loro matrimonio nella chiesa parrocchiale di Montebuglio.

Ascensione



Oggi si festeggia l'ascensione al cielo di Nostro Signore Gesù Cristo.

Secondo la tradizione popolare: së piòv ël dì dlä Scénzä, për quäräntä dì somän miä sënzä.

Fè on pò vièoti...

giovedì 2 giugno 2011

MARCEDONIA



‘Marcedonia’ – marcia macedonia - è l’originale titolo scovato dai giovani del gruppo interparrocchiale casalese per la manifestazione organizzata per il pomeriggio di domenica 19 giugno. Si tratta di una ‘mangia e cammina’ a base di frutta che prenderà il via alle 16 dall’oratorio Casa del Giovane, in via Nazioni unite, e porterà i partecipanti a scoprire alcuni punti caratteristici del territorio comunale con l’opportunità di assaggiare in ognuno di essi gustosi piatti a base di frutta, fresca o cucinata nei più diversi modi.
Non è prevista una quota di partecipazione, ne una preiscrizione; i camminanti potranno acquistare dei buoni spesa con i quali pagheranno i cibi e le bevande che verranno loro offerti. A termine percorso, di ritorno all’oratorio, gran finale con il risotto alle fragole dello chef Nino.
Il ricavato della manifestazione servirà a finanziare le attività del gruppo, in particolare la partecipazione alla giornata mondiale della gioventù che si terrà in Spagna durante il prossimo mese di agosto.

mercoledì 1 giugno 2011

Festa campestre ad Arzo

Da venerdì 10 a lunedì 13 giugno in su l'Ariél, in collaborazione con il gruppo ANA

ogni sera cena con prodotti tipici locali

venerdì 10 serata rock con i Contromano

sabato 11 tributo a Vasco Rossi con le Deviazioni Spappolate

domenica 12 Messa alla cappella del Monte Cerano e pranzo alpino

lunedì 13 estrazione della lotteria

.

lunedì 30 maggio 2011

Notizie 29 maggio 2011

TEATRO DIALETTALE


I piccoli allievi delle scuole elementari di Ramate ci riprovano, per il terzo anno consecutivo. Mercoledì 8 giugno, alle 20,30, in occasione della festa di fine anno scolastico che si terrà al centro polifunzionale Il Cerro, presenteranno il nuovo spettacolo Quänd cäntä ‘l gal, una spassosa piece in dialetto locale interamente scritta dalle insegnanti del plesso con la collaborazione della Compagnia dij Pastor.

PRO LOCO IN ASSEMBLEA
L’associazione turistica Pro Loco di Casale Corte Cerro terrà la prima assemblea ufficiale, dopo il completamento delle pratiche istitutive, lunedì 20 giugno alle 21,30 presso la sala consiliare del municipio. Invitati a partecipare sono naturalmente i soci, ma anche tutti coloro che volessero in qualche modo collaborare con il nuovo sodalizio.

CRESIME
Domenica 5 giugno, durante la Messa solenne delle 11 che verrà celebrata nella chiesa parrocchiale di San Giorgio, a Casale centro, saranno amministrate le Cresime ai ragazzi che frequentano la seconda media. Per la prima volta la cerimonia coinvolgerà contemporaneamente gli aspiranti delle tre parrocchie casalesi.