domenica 29 aprile 2012

Notizie 29 aprile 2012

RAMATE: FESTA PATRONALE DELLA SANTA CROCE

La parrocchia dei Santi Lorenzo e Anna in Ramate celebrerà la festa patronale della Santa Croce domenica 6 maggio.

Alle 10,30 la Messa solenne, seguita dalla presentazione di un libro dedicato alla memoria di don Giacomo Boschetti, che per primo resse quella comunità al suo distacco dalla parrocchia madre di Casale, nel 1954, Alle 12 circa si terrà un rinfresco presso il salone parrocchiale.

Alle 15,30 Vespri, Adorazione, Benedizione e offerta delle candele e alle 18 la Messa vespertina.

Presso la sacrestia saranno messe in vendita, previo prenotazione, le ‘torte del pane’.



MESE MARIANO

Durante il mese di maggio le funzioni della parrocchia di San Giorgio si terranno nella chiesa dei santi Carlo Borromeo e Bernardo d’Aosta e le Messe dei giorni feriali verranno in genere celebrate alle 20,30. Eventuali eccezioni saranno di volta in volta comunicate tramite il bollettino parrocchiale e il sito web parrocchiecasalecc.studiombm.it



CANTAMAGGIO

Il gruppo di Ramate ha comunicato la sospensione, per quest’anno, dell’antico rito del Cantar Maggio a causa degli eccessi verificatisi lo scorso anno da parte di gruppi di ragazzotti particolarmente turbolenti. Anche a Casale si erano verificati episodi simili, tanto che già da qualche tempo i partecipanti ‘storici’ avevano preferito abbandonare la questua.

Purtroppo non è il primo caso di attività annullate per simili problemi ed è un peccato che l’intera comunità debba sentirsi ostaggio di bande di piccoli teppisti – quindici anni, in media, la loro età – senza che le autorità preposte all’ordine pubblico prendano adeguati provvedimenti e, soprattutto, senza che le famiglie di questi ‘figli di nessuno’ si facciano adeguato carico del comportamento dei propri adolescenti…



LUTTO

La comunità casalese si unisce al cordoglio per la scomparsa di Teresio Piazza che risiedeva a Sant’Anna – comune di Omegna, ma parrocchia di Ramate – e di tale parrocchia è stato a lungo attivo collaboratore. A parenti e amici le più sentite condoglianze di questa redazione e di tutti coloro che lo hanno conosciuto come amico e ‘compagno di viaggio’ nelle tante attività cui si è dedicato durante tutto l’arco della vita.

domenica 22 aprile 2012

Notizie 22 aprile 2012

DA TERMIDORO A LIPSIA

E’ davvero inimmaginabile la quantità di documenti, di ogni tipo, conservata nell’archivio storico del comune di Casale, nonché di quello di Montebuglio, unificato nel 1869.

Già lo scorso anno erano venuti alla luce manifesti e proclami dell’epoca risorgimentale, esposti al centro culturale Il Cerro di Ramate in occasione delle celebrazioni per il 150esimo anniversario dell’unità nazionale. Ora il paziente e appassionato lavoro di Daniela Raviol, consigliere comunale e ‘topo d’archivio’, dopo essere stata per una vita funzionario dello stesso ente sulle orme del padre Carlo, ha riportato alla luce una cospicua raccolta di carte dell’era napoleonica, quei quindici anni circa in cui il nostro territorio fece parte della repubblica Cisalpina, prima, e quindi del regno d’Italia imposto dall’occupante francese.

Si tratta di manifesti e ‘pubblicazioni da albo pretorio’ di vario tipo, che spaziano dai discorsi ufficiali per l’insediamento di grandi notabili alle sentenze capitali, dalla promulgazione di leggi ed editti ai bandi di gare d’appalto per le grandi opere, soprattutto stradali, intraprese in quell’epoca remota.

Catalogati e opportunamente selezionati – che solo alcune decine, delle svariate centinaia, di carte rinvenute hanno potuto essere utilizzate per l’occasione – costituiscono la base della mostra storica allestita presso le sale parrocchiali del Baitino a cura dell’Amministrazione comunale casalese, assessorato alla Cultura, e della Compagnia dij Pastor nel periodo della festa patronale di San Giorgio; sarà visitabile ogni sera, dalle 21 alle 23, fino al primo maggio. Il titolo ‘Da Termidoro a Lipsia’ ricorda il più antico di questi reperti, risalente appunto al termidoro (agosto) del 1797 e la battaglia di Lipsia (ottobre 1813) che segnò ‘l’inizio della fine’ per la potenza militare del Bonaparte.

Il ‘giro della sala’ offre una panoramica sintetica, ma sufficientemente esaustiva, dei grandi avvenimenti e della vita quotidiana. Ci si imbatte subito nel primo documento (6 termidoro dell’anno quinto della rivoluzione – 24 luglio 1797) che riporta le Disposizioni generali per la compilazione dei registri di stato civile, emanato dal direttorio della prima Repubblica Cisalpina, per passare all’obbligo per tutti i cittadini di portare la coccarda nazionale (4 termidoro dell’anno ottavo – 23 luglio 1800) alle taglie per la cattura dei lupi – cinque scudi per ogni maschio, quattro per le femmine - che evidentemente infestavano il territorio nel 1807. E ancora spicca la sentenza di morte per tal Faini, che sempre nel 1807 derubò, a mano armata, un borghese privandolo di orologio d’oro e fibbie, in argento, delle scarpe. E ancora l’abolizione della censura, la coscrizione obbligatoria – con relativa revoca da parte della corte di Savoia, appena restaurata, nel 1814 – la confisca di beni mobili e immobili alle istituzioni ecclesiastiche e gli importanti e moderni provvedimenti a favore dell’istruzione pubblica, dell’organizzazione civile – con il famoso Codice Napoleone - e della protezione ambientale, tanto che ad allora risale l’istituzione di quello che ancor oggi è il Magistrato del Po.



LIETI EVENTI

I migliori auguri alla piccola Emma Paulis che domenica 29 aprile entrerà a far parte della comunità parrocchiale di San giorgio con la celebrazione del Battesimo.

Auguri anche a Rosanna e Mario (…) che sabato 28 festeggeranno il 25esimo anniversario di nozze.



sabato 14 aprile 2012

Notizie 15 aprile 2012

FESTA PATRONALE DI SAN GIORGIO – PROGRAMMA DEGLI EVENTI
Venerdì 20 aprile, alle 19 apertura dello stand gastronomico con happy hour e birra a caduta, a seguire cena con specialità messicane. Alle 20,30 Triduo di preparazione con la Messa concelebrata dai sacerdoti dell’unita’ pastorale di Gravellona Toce. Alle 21 apertura Tana del Drago (pesca di beneficenza) e musica dal vivo con Los Borrachos.
Sabato 21, alle 16,30 inaugurazione al Baitino della mostra ”Da Termidoro a Lipsia – Quindi anni di dominio napoleonico attraverso i documenti dell’archivio storico comunale casalese”; alle 17 apertura della Fontana del Vino con vendita di torta del pane. Alle 18 Messa presieduta da padre Cristian dei Legionari di Cristo e alle 21 musica dal vivo con Young men blues e The Megs.
Domenica 22, festa di san Giorgio, alle 11 Messa solenne presieduta da padre Alfonso, dei Legionari di Cristo, con la presenza di Priora e Vicepriora e animata dalla corale di Casale e Crusinallo, seguita da aperitivo alla fontana del vino. Alle 16 vespri e processione con il corpo Musicale Pietro Mascagni di Casale e merenda alla fontana del vino; alle 21,30 serata musicale con Emanuele di Bari.
Lunedì 23 Messa alle 10 in suffragio di tutti i defunti della parrocchia e processione al Cimitero con gli stendardi delle frazioni. Alle 15,30 pomeriggio con nonni e nipoti animato dall’associazione per la Promozione dell’Anziano presso l ‘oratorio. Alle 20 camminata non competitiva e concerto di The Baroque Trio - due trombe e organo - presso la chiesa parrocchiale.
Martedi 24 happy hour alle 19 con birra a caduta e stinchi al forno e musica dal vivo con la Dirty Dixie Jazz Band.
Mercoledi 25 aprile commemorazione della Liberazione: alle 10 Messa al cimitero e corteo alle lapidi e al monumento ai Caduti. Alle 21,30 Filo and the G.A.S.A. Band.
Dopo un giorno di pausa si riprende venerdì 27, alle 19, con happy hour a base di birra a caduta e specialità messicane, seguito dalla musica rock folk dei Pentagrami.
Sabato 28 lo stand gastronomico propone la serata del pesce. Alle 21,30 musica rock con The Black Skippers.
Domenica 29, a partire dalle 15, antichi mestieri e mercatino dell’artigianato. Alle 21,30 musica revival con Mauro e Morgana.
Lunedi 30 aprile, dalle 19, happy hour a base di birra a caduta e stinchi al forno; alle 21,30 tributo a Van der Sfroos.
Gran finale martedi 1 maggio con il pranzo sociale in piazza e, la sera, concerto del gruppo musicale Pietro Mascagni della SOMS di Casale Corte Cerro.

DA TERMIDORO A LIPSIA
In occasione della festa patronale di aprile la parrocchia di San Giorgio e la Biblioteca comunale, con il sostegno dell’assessorato comunale alla Cultura e della Compagnia dij Pastor, propongono la mostra “Da Termidoro a Lipsia 1800 -1814. Quindici anni di storia nei manifesti napoleonici dell’archivio comunale di Casale Corte Cerro”.
Si tratta dell’esposizione di alcuni documenti storici originali – per la maggior parte manifesti e proclami – conservati nell’archivio comunale e relativi al periodo che va dal Termidoro dell’ottavo anno delle rivoluzione francese (agosto 1800) al 1815, anno in cui, dopo la disastrosa sconfitta di Lipsia, ebbe termine l’impero napoleonico.
La mostra verrà inaugurata sabato 21 aprile alle 16 presso le sale parrocchiali del Baitino, in via Roma, 10 e rimarrà aperta sino al 1 maggio negli orari concomitanti con i principali eventi del periodo di festa.

PROTEZIONE CIVILE
Col termine protezione civile – dice l’assessore all’Ambiente, Pietro Foti - si indica l’insieme delle strutture e delle attività messe in campo dalle amministrazioni pubbliche per tutelare l'integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l'ambiente dal pericolo e dai danni derivanti da calamità di ogni genere. Il servizio si occupa quindi delle problematiche legate alla previsione e prevenzione dei rischi che insistono sul territorio e di far fronte alle eventuali emergenze per limitare le conseguenze negative che qualsiasi disastro - naturale o causato dall'uomo - può causare alla comunità. Per questo l’Amministrazione comunale intende costituire anche a Casale un gruppo di volontari di protezione civile.
A tale scopo martedì 17 aprile, alle 21, presso la sala consiliare del municipio, è stata convocata una riunione informativa, con invito esteso a tutti i cittadini, per la costituzione del gruppo comunale di protezione civile. Questo, per scadenze legate alla richiesta di finanziamento, dovrà diventare operante entro la fine di aprile con non meno di dieci componenti.
Gli interessati possono anche rivolgersi alla Polizia Municipale per avere tutte le informazioni e compilare il modulo di adesione, disponibile inoltre sul sito internet del comune: comune.casalecortecerro.vb.it

CONSIGLIO COMUNALE
Il Consiglio comunale si riunirà in municipio lunedì 23 aprile alle 21. All’ordine del Giorno l’approvazione del bilancio consuntivo per i 2011 e di quello preventivo 2012, il regolamento per la disciplina dell’imposta propria (IMU) con la determinazione dei valori venali delle aree edificabili ai fini del calcolo dell’imposta municipale propria (IMU). Si discuteranno inoltre i regolamenti in materia di Protezione Civile e quello per il conferimento di rifiuti ingombranti all’isola ecologica.

ATTENTI ALLE TRUFFE!
Ancora una volta l’associazione per la Promozione dell’Anziano deve segnalare che alcuni cittadini sono stati contattati telefonicamente da individui che non si sono qualificati e che chiedono offerte in denaro a favore del sodalizio.
Il consiglio direttivo dell'associazione ribadisce che non è in atto alcuna raccolta straordinaria di contributi e invita chi fosse in tal senso sollecitato a darne avviso ai volontari e alle autorità di pubblica sicurezza.

giovedì 12 aprile 2012

San Giorgio 2012 - Il programma dei festegiamenti

PARROCCHIA DI CASALE CORTE CERRO (VB)
FESTA PATRONALE DI SAN GIORGIO
20 APRILE – 1 MAGGIO 2012
PROGRAMMA DEI FESTEGGIAMENTI

VENERDI’ 20 APRILE
ore 19 Apertura grande stand gastronomico: Happy hours con birra a caduta,
cena con specialita’ messicane
ore 20,30 S.Messa del Triduo concelebrata dai sacerdoti dell’Unita’ pastorale Gravellona Toce
ore 21 Apertura Tana del Drago ,Banco di beneficenza “Vinci sempre….”
ore 21,30 Musica dal vivo Con “LOS BORRACHOS”

SABATO 21APRILE
ore 16,30 Apertura al Baitino delle mostra”Da Termidoro a Lipsia”
ore 17 Apertura Fontana del Vino e Vendita Torte del Pane
ore 18 S.Messa del Triduo presieduta da P.Cristian dei Legionari di Cristo
ore 21.00 musica dal vivo con “Young men blues” a seguire il rock dei “THE MEGS”

DOMENICA 22 APRILE FESTA DI SAN GIORGIO
ore 11 Messa Solenne in onore del Patrono S.Giorgio presieduta da P.Alfonso dei Legionari di
Cristo,con la presenza della Priora e Vicepriora e animata dalla corale di Casale e Crusinallo
ore 12,00 Aperitivo alla fontana del vino
ore 16,00 S. VESPRI E PROCESSIONE con il corpo Musicale Pietro Mascagni di Casale
ore 17,00 rinfresco alla fontana del vino
ore 21 ,30 Serata musicale REVIVAL con Emanuele di Bari

LUNEDÌ 23 APRILE
ore 10 S. Messa per tutti i defunti e processione al Cimitero con gli stendardi delle frazioni
ore 15,30 Pomeriggio con gli anziani animato dall Associazione per la promozione dell’ anziano presso l ‘oratorio
ore 20 Camminata non competitiva APERTA A TUTTI
ore 21,15 Concerto de “ THE BAROQUE TRIO” per due trombe e organo presso la chiesa parrocchiale

MARTEDI 24 APRILE
ore 19,00 happy hour con birra a caduta e stinchi al forno
ore 21,30 musica dal vivo con la DIRTY DIXIE JAZZ BAND
MERCOLEDI 25 APRILE
ore 9,45 Festa della Liberazione ritrovo in piazza del Municipio
ore 10,15 S.Messa al Cimitero per i Caduti della Liberazione
ore 11,00 Corteo alle lapidi e al Monumento dei Caduti
ore 21,30 da Milano i “FILO AND THE G.A.S.A. BAND”

VENERDI’ 27 APRILE
ore 19 Happy hours con birra a caduta specialità messicane
ore 21,30 Musica dal vivo rock folk coi PENTAGRAMI

SABATO 28 APRILE
ore 19,00 Apertura stand gastronomico: serata del pesce
ore 21,30 SERATA musicale rock con “THE BLACK SKIPPERS”

DOMENICA 29 APRILE
ore 15,00 Antichi mestieri e mercatino dell’ Artigianato
ore 21,30 musica revival con “MAURO E MORGANA”

LUNEDI 30 APRILE
ore 19,00 Happy hour con birra a caduta e stinchi al forno
ore 21,30 musica tributo a “VAN DER SFROOS”
ore 24,00 Cantamaggio

MARTEDI 1 MAGGIO
ore 12,30 PRANZO SOCIALE IN PIAZZA
ore 21,00 Grande Concerto di Chiusura del Corpo Musicale Pietro Mascagni di Casale CC

DURANTE LE MANIFESTAZIONI FUNZIONERA’
UN FORNITISSIMO STAND GASTRONOMICO

domenica 8 aprile 2012

Notizie 8 aprile 2012

IMU - IMPOSTA MUNICIPALE UNICA
Sul sito internet dell’Amministrazione comunale (comune. casalecortecerro.vb.it) è disponibile un’applicazione per il calcolo automatico degli importi relativi alla nuova IMU. E’ sufficiente fornire la rendita dell’immobile, rintracciabile sulla documentazione fornita dallo stesso comune fino allo scorso anno, per ottenere il valore dell’imposta da versare.
I versamenti andranno eseguiti presso un intermediario autorizzato (poste, banca) con il modello F24 che verrà messo a disposizione non appena l’Agenzia delle Entrate avrà definito i relativi codici.

BILANCIO COMUNALE
La Giunta municipale ha approvato gli schemi di bilancio relativi al consuntivo 2011 e alla previsione 2012. Il primo quadra su poco meno di 4 milioni e 400 mila euro, il secondo su circa 4 milioni e 200 mila.
I due conti verranno portati prossimamente all’approvazione del Consiglio comunale.

MERCATINI PER SAN GIORGIO
La Pro Loco di Casale Corte Cerro cerca espositori volenterosi che vogliano allestire un banchetto in occasione dei mercatini che si terranno domenica 29 aprile, nel quadro della festa patronale di San Giorgio.
Gli interessati si segnalino ai consiglieri.

LIETI EVENTI
I migliori auguri ai piccoli Enea Frattima e Viola Ripepi che lunedì 9 aprile sono entrati a far parte della comunità parrocchiale di San Giorgio con la celebrazione del Battesimo.

LUTTO
E’ scomparsa Caterina De Paola Staffa, 82 anni, la popolare postinä dë Rämà. A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione e dell’intera comunità.

giovedì 5 aprile 2012

Centomila

Nei giorni scorsi il blog casalecortecerro.ilcannocchiale.it ha sfondato il muro delle centomila visite!...
Grazie a tuti gli amici che sostengono il nostro lavoro.

domenica 1 aprile 2012

Notizie 1 aprile 2012

PASQUA CASALESE
La Missa in Coena Domini sarà celebrata giovedì 5 aprile alla 20,30 sia a Casale che a Ramate.
Venerdì 6 lettura del Passio e adorazione della Croce alle 15 a Montebuglio, alle 18 a Casale e Ramate. Alle 20,30 solenne Via Crucis al Getsemani con i Legionari di Cristo.
Sabato 7 la Veglia Pasquale alle 21 a Montebuglio, alle 22,30 a Ramate e Casale. Sospesa la celebrazione a Gattugno.
Domenica 8 le celebrazioni seguiranno i normali orari festivi, reperibili al sito internet parrocchiecasalecc. studiombm.it
Lunedì 9 Messa alle 10,30 a Casale, alle 15 alla Cereda.

SAN GIORGIO 2012
E’ aperta, presso la casa parrocchiale, la raccolta degli ingredienti per la torta del pane. Al momento servono latte, amaretti, zucchero, cioccolato fondente e vanillina; le uova saranno invece raccolte l’ultima settimana.
Prosegue, sempre in casa parrocchiale, la raccolta dei doni per la pesca di beneficenza. Come ogni anno sono particolarmente gradite le bottiglie di vino, purché munite di regolare etichetta commerciale.