giovedì 26 dicembre 2013

E' uscito il Taquin dë cui dë Cäsàal 2014

L'associazione per la promozione dell'Anziano ha pubblicato l'edizione 2014 del Taquin dë cui dë Cäsàal, l'ormai storico almanacco che riporta, oltre al calendario mensile e alte utilità, notizie e immagini della "Casale che fu". Quest'anno l'attenzione è puntata sugli antichi edifici civili, attraverso le pregevoli immagini al tratto realizzate appositamente da Aldo Mora.


Crusinallo nell'ultimo numero de Le Rive


domenica 15 dicembre 2013

Notizie casalesi - 15 dicembre 2013




NOVENA DI NATALE

Da lunedì 16 dicembre è ripreso l’antico rito di celebrazione della Novena natalizia. Gli appuntamenti, per i giorni feriali, sono a Casale, alle 20,30 e a Ramate alle 18 nelle rispettive chiese parrocchiali.

Per i bambini che frequentano le scuole elementari del capoluogo la parrocchia di San Giorgio propone un incontro di preghiera mattutino, da lunedì 16 a venerdì 20 dicembre, alle 8; al termine trasferimento collettivo alle scuole del Motto.



CERO DI CARITA’

Sabato 21 dicembre verrà effettuata una raccolta straordinaria di generi alimentari non deperibili a cura della Caritas interparrocchiale; i materiali potranno essere conferiti negli orari 10 – 12 e 15 – 18 presso tutte le chiese parrocchiali e frazionali e presso la cappelletta dell’Assunta, al piazzale panoramico di Ricciano.

Martedì 24 si terrà l’ormai tradizionale fiaccolata natalizia, con i ceri votivi. I gruppi dei partecipanti, che partiranno intorno alle 23,30 dalle varie frazioni per convergere al municipio e da qui alla chiesa parrocchiale di San Giorgio - porteranno simbolicamente in dono al presepe alcuni dei materiali raccolti.



TEATRO NATALIZIO

Le prove per la preparazione dello spettacolo - che andrà in scena nel pomeriggio del 6 gennaio presso il centro culturale Il Cerro di Ramate - proseguiranno ogni sabato pomeriggio, dalle 14,30 alle 17, fino al 21 dicembre.



FONDO DI SOLIDARIETÀ PER LE ATTIVITÀ COMMERCIALI

In considerazione del fatto che il perdurare della grave crisi economica sta mettendo in difficoltà non solo le famiglie ma l’intero tessuto commerciale e artigianale di Casale, l’Amministrazione comunale ha costituito un fondo di solidarietà finalizzato a dare sostegno alle attività commerciali, affinché possano mantenere la loro presenza nella parte alta del comune, area più disagiata e meno frequentata. Tale iniziativa avrà ricadute sul territorio comunale in quanto rappresenterà un modesto, ma significativo aiuto a favore di esercizi pubblici che garantiscono servizi e favoriscono la socializzazione.

Il fondo di solidarietà per attività commerciali, dell’importo di 10 mila euro, va quindi a sostegno delle attività commerciali situate nella parte alta del comune. I contributi copriranno il 50% di quanto dovuto per la Tares 2013 dalle attività commerciali che ne facciano richiesta.


lunedì 9 dicembre 2013

Antiche confraternite casalesi




E’ stata presentata lo scorso fine settimana l’ultima ricerca storica di Alessio Lucchini dal titolo ‘Lasciti venerandi. Tracce delle quattro venerande confraternite di Casale Corte Cerro’ edito a cura della parrocchia di San Giorgio. Si tratta di un agile volumetto – cinquanta pagine circa, comprendenti un vasto apparato fotografico – che costituisce l’ideale completamento alla mostra dedicata allo stesso argomento e realizzata durante la scorsa edizione della festa patronale di san Giorgio, nello scorso mese di aprile.
L’opera è acquistabile in parrocchia al prezzo simbolico di 10 euro.

domenica 8 dicembre 2013

Notizie 8 dicembre 2013



CORSO DI SCI
Lo Sci Club Casale Corte Cerro, in concomitanza dell’inizio della stagione sciistica 2013/2014 è alle porte, ricorda che la sede sociale è stata trasferita in via Marconi 14, a lato del ristorante bar Cooperativa, e propone le nuove attività.
In primo luogo il rinnovo della tessera sociale, che comprende la polizza assicurativa del Centro Sportivo Italiano. In alternativa si potrà richiedere la più ampia copertura assicurativa Multisci.
Viene poi riproposto il corso di sci alpino, che si svolgerà sulle piste del Mottarone nei giorni di sabato, dalle 15 alle 17, a partire dal 25 gennaio e fino al 1 marzo, per un totale di sei lezioni di due ore ciascuna. Costo previsto 160 euro, comprensivo di tessera sociale, ski pass e iscrizione al CSI. Viene offerta anche l’opportunità di noleggiare l’intera attrezzatura al costo di 20 euro.
Infine lo Sci Club può fornire i Multipass, buoni sconto sullo ski pass di molte località del Piemonte, della Valle D’Aosta e della Francia.
Per informazioni e iscrizioni ci si può ecare alla sede sociale, aperta ogni giovedì dalle 21 in poi.

CONCERTO DI NATALE
La corale Franco De Marchi di Casale e Crusinallo propone un concerto di musiche natalizie che si terrà domenica 15 ottobre, alle 15,30 presso la chiesa parrocchiale di San Giorgio. Sarà l’occasione per scoprire la targa commemorativa posizionata sul palco dell’organo maggiore in ricordo del compianto maestro, scomparso di recente.

AUGURI AGLI ANZIANI
L’associazione per la Promozione dell’Anziano organizza la tradizionale festa di Natale, con presentazione delle attività svolte e in programma, del nuovo calendario casalese e merenda in allegria. Sono invitati soci e simpatizzanti. Appuntamento all’oratorio Casa del Giovane domenica 15 dicembre, alle 16,30.

TELETHON
A sostegno della lotta alla distrofia muscolare e alle altre malattie di origine genetica il gruppo musicale Pietro Mascagni di Casale e la filarmonica L’Alpino di Massiola terranno un concerto benefico organizzato dall’amministrazione comunale casalese.
Centro culturale Il Cerro di Ramate, mercoledì 11 dicembre alle 21. Ingresso a offerta libera.

Natale dell'Anziano


Concerto per Telethon


domenica 1 dicembre 2013

Notizie 1 dicembre 2013



IL COMUNE INCONTRA I CITTADINI
L’Amministrazione comunale ricorda l’ultimo appuntamento con gli abitanti di Casale centro, Arzo, Crebbia, Ricciano e Cafferonio, fissato per il 6 dicembre, alle 21 presso la sala consiliare del municipio. All’ordine del giorno le scelta da inserire nel bilancio di previsione 2013 e il saluto degli amministratori in vista delle elezioni che si terranno la prossima primavera.

PRESENTAZIONE DI OPERE DI STORIA LOCALE
Domenica 8 dicembre alle 21, presso la chiesa parrocchiale di San Giorgio, a Casale, Alessio Lucchini, giovane e fecondo autore gravellonese, presenterà le sue due ultime opere, “Lasciti venerandi”, sulla storia delle antiche Confraternite di Casale e “Carte di Montebuglio”, una ricerca sui reliquiari della parrocchia di Montebuglio svolta insieme a Daniela Raviol.
Allieterà la serata la Corale “Cantori di S. Cipriano” diretta dallo stesso Lucchini.


FIERA DEL DOLCE
Sabato 7 e domenica 8 dicembre i catechisti propongono la tradizionale fiera del dolce il cui ricavato servirà a coprire le spese per l’allestimento dello spettacolo teatrale che i bambini terranno nel pomeriggio dell’Epifania.

LUTTI
Grande emozione ha destato la scomparsa di Alessandro Iani, di Ramate, ucciso a soli 15 anni da una malattia incurabile.
Sono decedute anche Ines Dido Gramoni, 84 anni e Antonia Chiarito, 81 anni, entrambe di Casale centro.
A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione e dell’intera comunità.

RICORDO DI ALESSANDRO IANI
Caro Alessandro, il poco tempo che hai trascorso fra i nostri banchi è stato abbastanza per conoscerti e per godere dalla tua presenza e dalla tua grande testimonianza. Ti ricorderemo sempre come quel ragazzo buono e sincero che aveva una gran voglia di vivere e di divertirsi con i suoi tanti amici, che sapeva apprezzare anche le piccole cose e che trovava sempre la forza di lottare.
Hai sempre cercato di farci partecipi della tua malattia e delle tue sofferenze perché ci ritenevi tuoi amici e questo per noi è tuttora un onore e te ne ringraziamo. Non hai mai approfittato della tua malattia per ottenere ciò che non ti aspettava, ma anzi, dalla malattia hai saputo tirar fuori grandi cose: addirittura, come ci ha ricordato in questi giorni la tua mamma, sei arrivato ad aver voglia di studiare…
Ringraziamo te, ma anche i tuoi genitori, per averci permesso di camminare con te lungo questo piccolo tratto della tua già breve vita e ti chiediamo perdono se non sempre abbiamo saputo darti il giusto aiuto.
Sul tuo banco ora c’è un fiore, un fiore che ci ricorda di te. Mentre lo guardiamo scendono lacrime di dolore pensando che tu non potrai essere più fra noi, ma nello stesso tempo si accende un sorriso di fronte alle immagini di te che scorrono nella nostra mente. Ti promettiamo che, anche nel momento in cui quel fiore appassirà, noi cercheremo di fare in modo che la tua morte non sia stata invano ma che la tua grande testimonianza di fiducia, di forza d’animo, di gioia, di lotta ci dia l’energia per vivere in modo sempre più pieno e vero la nostra vita di uomini e donne chiamati alla santità.
Siamo certi che ora sei beato nell’Abbraccio Divino e che ci stai scrutando dall’alto. Come il tuo stesso nome, che significa “protettore di uomini”, ci suggerisce, ti chiediamo di proteggerci e, mentre noi preghiamo per te, tu da lassù prega per noi.
Ciao Ale, ci mancherai, ma sappiamo che sarai sempre con noi.
I docenti dell’Istituto Dalla Chiesa Spinelli - Omegna